×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
19 Mar 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione, Innovazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Made New in Italy, Innovazione tecnologica, Ricerca, Premi, Borse studio
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1383
  • Schede Agevolazioni : 31965
  • Utenti Network : 70226
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Premio Made NEW in Italy 2009

Data chiusura
15 Jun 2009
Agevolazione
Nazionale
Stanziamento
€ 25 000
Soggetto gestore
Consorzio INSTM

Descrizione

Il "Premio Made NEW in Italy" è una business plan competition che premia le migliori idee di trasferimento tecnologico da un risultato della ricerca sui materiali alle imprese.

Il Premio Made NEW in Italy, promosso dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM) nasce con la finalità di:

  • sostenere il rinnovamento e la competitività del sistema produttivo nazionale, con particolare attenzione ai settori del “Made in Italy”, trasferendo un risultato ad alto contenuto di innovazione dalla ricerca sui materiali avanzati al mercato;
  • favorire la collaborazione tra imprese, territorio, istituzioni e università italiane per operare tale rinnovamento;
  • offrire ai giovani con le inclinazioni e il talento necessari una reale opportunità di realizzare il loro progetto d’impresa.

L’iniziativa si avvale anche del supporto finanziario dell’Università degli Studi di Firenze che, oltre al patrocinio, mette a disposizione, accanto al premio assegnato dal Consorzio INSTM, un riconoscimento speciale per progetti provenienti dall’Ateneo fiorentino e/o riguardanti settori tipici del “Made in Tuscany”(tessile, pelletteria, ceramici, marmi, cartario, ambiente e nuove tecnologie).

 

Il Premio ha, inoltre, ricevuto una sponsorizzazione da parte di Acta SpA e della Provincia di Firenze e il patrocinio dell’Università degli Studi de L'Aquila, del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, dell’Insubria Varese-Como, della Basilicata, del Salento, di Pisa, di Siena, di Bari, di Bergamo, di Bologna, di Brescia, di Cagliari, di Cassino, di Catania, di Ferrara, di Genova, di Milano, di Modena e Reggio Emilia, di Napoli “Federico II”, di Parma, di Pavia, di Perugia, “Mediterranea” di Reggio Calabria, di Roma “La Sapienza”, di Roma “Tor Vergata”, di Roma TRE, di Salerno, di Sassari, di Siena, di Torino, di Trento, di Trieste, di Udine, dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia, dell’Università Politecnica delle Marche, dell’Università della Calabria, della Seconda Università degli Studi di Napoli, dei Politecnici di Milano e di Torino, della Scuola Normale Superiore di Pisa e di Nuovo Pignone SpA (gruppo General Electric Gas&Oil).

 

Sono premiate le migliori idee di trasferimento tecnologico (in qualsiasi campo di applicazione) da un risultato della ricerca sui materiali alle imprese; tali idee devono essere espresse in forma di studi di fattibilità tecnica legati all’utilizzo di un materiale avanzato o di un materiale conosciuto per innovare in modo creativo un prodotto “noto” o per realizzare un nuovo prodotto con caratteristiche innovative.

Ciascun progetto di trasferimento tecnologico dovrà essere il frutto del lavoro originale di un team di individui e sarà corredato da uno studio di fattibilità, che ne certifichi l’effettiva realizzabilità.

In quest’ottica il Consorzio INSTM darà a dieci team selezionati in base alla validità dell’idea progettuale la possibilità di frequentare gratuitamente un corso di formazione, finalizzato alla stesura dello studio di fattibilità relativo al proprio progetto. 

 

I soggetti destinatari del premio sono i giovani di età inferiore ai 40 anni, in possesso di un Diploma di Laurea Magistrale o Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento, raggruppati in team composti da un minimo di 2 fino a un massimo di 5 persone.

 

Allo scopo di formare i giovani a una cultura della collaborazione adatta ai nuovi contesti del mondo produttivo, dovranno essere presenti in ciascun team almeno un laureato in discipline economiche e almeno un laureato in ingegneria, fisica, chimica, scienza dei materiali.

 

Sarà consentita la partecipazione anche a coloro che sono in possesso di un Dottorato di Ricerca o di un Master in uno dei campi di indagine della Scienza e Tecnologia dei Materiali o in discipline economico-gestionali e a laureati in discipline diverse da quelle indicate nel presente Bando, purché abbiano stretta attinenza col progetto presentato dal gruppo (ad esempio Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Scienze Biologiche, Medicina, Architettura, Design Industriale, Geologia ecc.).

L’ammontare del premio è di 15.000 euro al gruppo primo classificato.

Inoltre sarà assegnato un premio speciale da 10.000 euro al miglior progetto riguardante i settori tipici del “Made in Tuscany” (tessile, pelletteria, ceramici, marmi, cartario, ambiente e nuove tecnologie) e/o proposto da un team in cui sia presente almeno un proponente proveniente dall’Università degli Studi di Firenze.

I due premi non sono cumulabili e saranno consegnato durante una giornata finale di premiazione, che si svolgerà sotto il patrocinio della Regione Toscana.

Il premio da 15.000 euro è finanziato da INSTM, mentre quello da 10.000 euro dall’Università degli Studi di Firenze.

 

La gestione di entrambi i premi è affidata al Consorzio INSTM.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 15 giugno 2009.

L’esito della valutazione sarà comunicato a ciascun team via mail entro il 15 luglio 2009.

I lavori si chiuderanno per tutti i team alle 24.00 del giorno 15 novembre 2009.

Il Premio si articola in quattro fasi:

  • Registrazione: una volta costituiti, i gruppi di lavoro potranno scaricare la domanda di partecipazione sul sito del Consorzio INSTM nella sezione dedicata al Premio Made NEW in Italy. Le domande di partecipazione, compilate in ogni parte, dovranno essere inviate alla Segreteria del Premio Made NEW in Italy, attiva presso la sede operativa del Consorzio INSTM,  Via Giusti, 9, 50122, Firenze. Alle domande di partecipazione bisognerà allegare anche il curriculum vitae di ciascun membro del team e una breve descrizione del progetto che si intende realizzare;
  • Fase iniziale: sulla base della breve descrizione del progetto presentata in fase di registrazione, per i team in concorso ci sarà una prima selezione. Da questa selezione dovranno uscire i 10 gruppi con i progetti più promettenti;
  • Fase di lavoro: nei quattro mesi successivi, sarà data all’economista di ciascun team selezionato la possibilità di frequentare gratuitamente un corso di formazione finalizzato alla stesura dello studio di fattibilità relativo al proprio progetto. Inoltre, i gruppi potranno, già da questa fase, essere affiancati da imprese interessate alla loro idea che li aiuteranno a elaborare e sviluppare il progetto e lo studio di fattibilità definitivi. I lavori si chiuderanno per tutti i team alle 24.00 del giorno 15 novembre 2009, data entro la quale dovranno pervenire alla Segreteria del Premio Made NEW in Italy i lavori finali;
  • Fase conclusiva: durante una giornata-evento finale, in programma a dicembre 2009, i gruppi partecipanti presenteranno il loro progetto e lo studio di fattibilità dettagliato davanti al Comitato di Valutazione, che deciderà  l’assegnazione dei premi finali.

Il Comitato di Valutazione, presieduto dal Presidente del Consorzio INSTM o da un suo delegato, deciderà i vincitori del Premio e sarà una commissione mista formata da esperti provenienti dal Consorzio INSTM e dall’Università degli Studi di Firenze, dal mondo imprenditoriale, dal mondo finanziario e da rappresentanti delle Istituzioni Toscane.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
19 Mar 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione, Innovazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Made New in Italy, Innovazione tecnologica, Ricerca, Premi, Borse studio
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi