×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
19 Jun 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Disabilità
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1382
  • Schede Agevolazioni : 31968
  • Utenti Network : 70294
  • Articoli : 10772
Left Column
Clients

Puglia - bando per i progetti personalizzati di vita indipendente - PRO.V.I.

Data apertura
15 Oct 2015
Data chiusura
30 Nov 2015
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 225 000
Soggetto gestore
Regione Puglia

Descrizione

Avviso pubblico per i progetti personalizzati di vita indipendente (PRO.V.I.) in favore di persone con disabilità gravi per l’autonomia personale e l’inclusione socio-lavorativa.

Con Determinazione dirigenziale del 6 ottobre 2015 n. 483, pubblicata sul BUR n. 134 del 15 ottobre 2015, è stata disposta la riapertura dei termini del bando.

 

L’Avviso dà attuazione al Progetto “Qualify-Care Puglia - Percorsi integrati innovativi per la presa in carico domiciliare di persone gravemente non autosufficienti”, già approvato con delibera di giunta n. 2578/2010, ed al decreto direttoriale n. 134/2013 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con cui sono state adottate le Linee guida per la presentazione di progetti sperimentali in materia di vita indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilita per l’annualità 2013.

Nello specifico i progetti sono da attuarsi sui seguenti raggruppamenti di Ambiti Territoriali

  • Barletta e Cerignola 
  • Casarano e Gagliano del Capo
  • Altamura.

Possono partecipare alla manifestazione di interesse soltanto coloro, che avendone i requisiti, sono residenti negli Ambiti Sociali Territoriali oggetto della sperimentazione e ammessi a finanziamento dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La finalità complessiva dei Progetti di Vita Indipendente è quella di sostenere la "Vita Indipendente" con la quale si intende la possibilità, per una persona adulta con disabilità, di autodeterminarsi e di poter vivere il più possibile in condizioni di autonomia, avendo la capacità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta.

Per ciascun PRO.V.I. è riconosciuto un contributo massimo di 15.000 per 12 mesi, se confermati gli obiettivi e l’appropriatezza del PRO.V.I. ammesso a finanziamento per ciascun utente.

L’ammissione alla fase di costruzione del PRO.V.I. segue rigorosamente l’ordine temporale di invio telematico della manifestazione di interesse da parte della persona disabile interessata.

L’ammissione al contributo economico è subordinata alla validazione del PRO.V.I. da parte del Comune capofila dell’Ambito territoriale di residenza della persona e il diritto al beneficio decorre dalla data di validazione del PRO.V.I., e comunque previa comunicazione preventiva alla Regione Puglia.

Le domande per la manifestazione di interesse per l’accesso al contributo devono essere presentate esclusivamente on-line accedendo al seguente indirizzo: http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/ e potranno essere compilate a partire dalle ore 12.00 del primo giorno successivo alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia dello stesso Avviso e fino alle ore 12.00 del 30 settembre 2015.

__________________

Con Determinazione dirigenziale del 6 ottobre 2015 n. 483, pubblicata sul BUR n. 134 del 15 ottobre 2015, è stata disposta la riapertura dei termini del bando. La presentazione delle domande per la manifestazione di interesse per l’accesso al contributo potrà essere effettuata fino alle ore 13.00 del 30 novembre 2015, salvo proroga disposta dal Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria.

Il responsabile del procedimento è la dr.ssa Monica Pellicano, funzionaria dell’Ufficio Integrazione Sociosanitaria del Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
19 Jun 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Disabilità
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi