×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
24 Apr 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Bancario, Assicurativo, Cultura, Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Premio giornalistico, Finanza, Abi, Fabia, Feduf
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1319
  • Schede Agevolazioni : 32108
  • Utenti Network : 70637
  • Articoli : 20605
Left Column
Clients

ABI-FABIA-FEDUF: Premio giornalistico Finanza per il sociale Anno 2015

Data chiusura
07 Sep 2015
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
ABI-FIABA-FEDUF

Descrizione

Nell’ambito della XIII edizione del FIABADAY - Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche, FIABA, ABI (Associazione Bancaria Italiana) e FEDUF (Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio) indicono la seconda edizione del Premio giornalistico 'Finanza per il sociale'.

Il concorso ha l’obiettivo di premiare il migliore articolo o servizio radiotelevisivo che abbia trattato il tema de “Il ruolo dell'educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale".

 

L’elaborato dovrà, pertanto, evidenziare come il livello di cultura economica dei cittadini rappresenti una priorità, oltre che per favorire la crescita economica, anche per rispondere ad alcune delle principali esigenze sociali del nostro Paese.

L’educazione finanziaria, in uno scenario economico che ormai evidenza lo stretto legameesistente tra conoscenza economica, responsabilità individuale ed autonomia delle scelte, può essere intesa nel più ampio concetto di “cittadinanza economica”, come insieme dunque di conoscenze, capacità e competenze che permettono al cittadino di divenire agente consapevole nell’arco della propria vita economica e sociale.

La partecipazione al Premio è gratuita.

Possono concorrere i praticanti giornalisti e gli allievi delle scuole di giornalismo o di master riconosciuti dall'Ordine dei giornalisti, autori di articoli in lingua italiana pubblicati da quotidiani, settimanali, periodici, testate online e/o di servizi radiotelevisivi sul tema in concorso.

Ogni concorrente potrà partecipare con un solo articolo/servizio, pubblicato, trasmesso o diffuso nel periodo compreso tra il 1 settembre 2014 e il 31 agosto 2015.

Gli articoli non devono superare le 8 cartelle (10.000 battute), mentre i servizi audio/video non devono avere una durata superiore a 10 minuti.

Al 1° classificato verrà corrisposto un premio del valore di 1.200 euro.

La proclamazione del vincitore avverrà in occasione di una cerimonia ufficiale che si terrà a Roma nell’ambito delle celebrazioni della tredicesima edizione del FIABADAY.

Non sono ammesse deleghe per il ritiro dei premi ad eccezione di comprovata impossibilità.

L’elaborato in concorso dovrà essere spedito per posta all’indirizzo FIABA – Premio Giornalistico “Finanza per il Sociale”, Piazzale degli Archivi, 41 00144 Roma o per email indicando come oggetto la dicitura “Premio Finanza per il Sociale II Edizione” a ufficiostampa@fiaba.org entro il 7 settembre 2015.

In caso di spedizione a mezzo posta farà fede la data del timbro postale. Gli elaborati dovranno comunque pervenire entro il 10 settembre 2015.

Il giudizio sui lavori presentati, espresso insindacabilmente da una apposita Giuria, sarà basato su criteri di rilevanza e originalità dei contenuti, rigore, completezza e accuratezza dell’informazione, qualità della scrittura, stile espositivo, forza comunicativa, aderenza al tema del bando.

La partecipazione al Premio dà all’associazione promotrice il diritto di pubblicare i testi/servizi audio/video anche sul sito internet, previa citazione dell’autore. Tutto il materiale inviato non sarà restituito e resterà depositato presso FIABA, che declina ogni responsabilità in caso di smarrimento, furto, incendio o altra causa di forza maggiore.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
24 Apr 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Bancario, Assicurativo, Cultura, Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Premio giornalistico, Finanza, Abi, Fabia, Feduf
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi