×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
03 Oct 2012

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Macerata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Macerata, Formazione marche, Marche
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1324
  • Schede Agevolazioni : 32110
  • Utenti Network : 70702
  • Articoli : 20609
Left Column
Clients

Macerata: Bando per l´erogazione di Voucher Formativi Individuali - Anno 2009

Data chiusura
29 May 2009
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 680 000
Soggetto gestore
Provincia di Macerata

Descrizione

Incentivi per la concessione di aiuti Voucher formativi da destinare a percorsi formativi FSE 2007/2013, Asse II Occupabilità, Asse III Inclusione sociale, Asse IV Capitale Umano.

 

Con Determinazione dirigenziale n. 459 del 13 settembre 2012, pubblicata sul Bur n. 94 del 27 settembre 2012, è stato chiuso il procedimento amministrativo relativo all'intervento.

La Provincia di Macerata intende promuovere e sostenere, con il riconoscimento di un aiuto finanziario (Voucher formativo), iniziative individuali di formazione o di aggiornamento professionale a persone residenti nel territorio della Provincia essendo sempre più attenta ai fenomeni che caratterizzano l’evolversi del mercato del lavoro e conseguentemente le categorie professionali che ne fanno parte, ritiene sempre più importante la sinergia tra formazione professionale e lavoro, quindi di fondamentale importanza la qualità del servizio formativo che deve essere in grado di soddisfare le aspettative dei diversi destinatari che siano essi: persone, lavoratori, istituzioni.

Per l’attuazione del presente Bando, con DCP n. 54 del 29/09/08 sono state assegnate le seguenti risorse come di seguito specificato per assi:

  • ASSE II OCCUPABILITA’: euro 180.000;
  • ASSE III INCLUSIONE SOCIALE: euro 250.000;
  • ASSE IV CAPITALE UMANO: euro 250.000.

Possono fare domanda al presente Avviso tutti i cittadini residenti nella Provincia di Macerata che sono in possesso di tutti i requisiti indicati ai seguenti punti distinti per asse:

  • Per l’asse OCCUPABILITA’:
    a) disoccupati/inoccupati iscritti al Centro Impiego;
    b) lavoratori in CIG ordinaria e mobilità;
  • Per l’asse INCLUSIONE SOCIALE:

    a) Soggetti che siano stati riconosciuti disabili ai sensi dell’art. 1 della legge 12 marzo 1999, n.68;
    b) Disoccupati o inoccupati da almeno 6 mesi;
    c) Soggetti espulsi dai processi produttivi o in mobilità o in C.I.G.S.;
    d) Soggetti ultracinquantenni in stato di disoccupazione;
    e) Soggetti caratterizzati da impedimenti accertati che dipendono da un handicap fisico, mentale o psichico;
    f) Soggetti riconosciuti affetti, al momento o in passato, da una dipendenza ai sensi della legislazione nazionale;
    g) Soggetti extracomunitari che si spostino all’interno degli Stati membri della Unione europea alla ricerca di una occupazione;

    h) Soggetti che, dopo essere stati sottoposti a una pena detentiva, non abbiano ancora ottenuto il primo impiego retribuito regolarmente;

    i) Le vittime della tratta.

  • Per l’asse CAPITALE UMANO:
    a) Popolazione adulta in età attiva oltre i 25 anni di età (occupati e disoccupati).
L’intervento comprende tre tipologie di azione:

  • Azioni formative e di orientamento per disoccupati e inattivi Asse OCCUPABILITA’;
  • Azioni formative rivolte all’inserimento di soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro e al recupero di competenze professionali Asse INCLUSIONE SOCIALE:
    a) Promozione di misure di accompagnamento e di occupabilità, servizi di sostegno e di assistenza per favorire l’inserimento lavorativo di soggetti appartenenti a gruppi svantaggiati Asse INCLUSIONE SOCIALE;
  • Azioni incentivanti per favorire la partecipazione dei giovani, in particolare di genere femminile, all’alta formazione tecnico-scientifica Asse CAPITALE UMANO.
In ogni caso per risultare ammissibili ad aiuto le azioni di cui sopra devono rispondere anche a tutti i seguenti requisiti:
  • Svolta presso strutture formative accreditate presso la Regione Marche, nella Macrotipologia “formazione continua”;
  • Il percorso formativo può essere individuato nell’ambito del catalogo regionale accessibile al sito www.istruzioneformazionelavoro.marche.it Area Tematica Formazione o nell’ambito dei corsi liberi autorizzati dalla Provincia di Macerata ai sensi della L. 16/90 art. 10 reperibile al sito della Provincia di Macerata http:/formazione.provincia.mc.it;
  • Prevede il rilascio di un attestato di frequenza, dal quale siano desumibili: la specialità del corso, le ore complessive previste, le ore effettivamente frequentate dal soggetto partecipante per il quale è stato concesso il voucher individuale;
  • Realizzato senza alcun altro sostegno finanziario pubblico;
  • I corsi per lavoratori in formazione permanente dovranno svolgersi al di fuori del normale orario di lavoro.
  • Il corso deve essere finalizzato alla trattazione delle aree tematiche specificate al paragrafo successivo.
Come indicato al punto precedente il voucher formativo individuale può essere concesso per la partecipazione ad una sola azione formativa finalizzata alla trattazione delle seguenti aree tematiche riguardanti corsi non abilitanti alla professione:
Turismo, Alimentari e Bevande, Metallurgia e Meccanica, Attività e servizi alle imprese, Commercio, Costruzioni, Cuoio, pelli, calzature, Editoria Stampa, Informatica ed attività connesse, Metallurgia, meccanica, Legno mobili, Trasporti, magazzinaggio, Comunicazione e Pubblicità, Autoriparazione, Tessile e abbigliamento, Moda, Chimica gomma plastica, Gioielleria ed Oreficeria, Fabbricazione di apparecchiature per illuminazione, Amministrazione e Finanza, Marketing, Sistemi di qualità, Ambiente, Sociale, Educazione infanzia, Operatore familiare, Innovazione organizzazione sistemi produttivi e direzione aziendale, Responsabile delle risorse umane, Promozione e valorizzazione dei prodotti tipici, Esperto Contabile, Artigianato artistico, Lingue.

Per quanto concerne la copertura del costo effettivo dell’intervento formativo, il voucher che verrà concesso nei casi di formazione per disoccupati ed inoccupati ovvero di occupati in formazione permanente coprirà, fermo rimanendo il limite del costo orario previsto dal documento attuativo del POR Marche 2007-2013, DGR 975/08, l’80% delle spese, salvo le dovute eccezioni.

Per la partecipazione ai corsi fino a 150 ore di lezione e stage, il contributo del voucher formativo non sarà comunque superiore a 1.250 euro; per la partecipazione a corsi di durata pari o superiore alle 300 ore di lezione ed eventuale stage il contributo del voucher formativo non sarà superiore a 2.500 euro.

L’aiuto viene liquidato all’ente formativo che eroga l’attività al termine del percorso formativo purchè gli assegnatari dei voucher abbiano frequentato le lezioni per almeno il 75% della loro durata producendo la documentazione richiesta.

La scadenza per la presentazione delle domande di aiuto, previsto dal presente Bando, è fissata al 29 Maggio 2009.

Qualora la scadenza dei termini di presentazione dei progetti coincida con una giornata prefestiva o festiva il termine sarà posticipato al primo giorno utile lavorativo successivo.

I destinatari dei voucher hanno l’obbligo di iscriversi alle attività formative entro 6 mesi dalla notifica di ammissione a finanziamento salvo motivata richiesta da inoltrare all’amministrazione erogante il finanziamento la richiesta deve essere formalmente approvata, pena la revoca del finanziamento.

Il 1° giorno successivo alla scadenza dell’Avviso, ha inizio il procedimento per la valutazione e la selezione delle domande presentate che si concluderà, con l’approvazione della graduatoria provinciale delle domande ammissibili, entro i 60 giorni successivi, con l’approvazione, appunto, delle graduatorie provinciali suddivise per assi delle domande ammissibili e la concessione dell’aiuto per quelle che risulteranno collocate in posizione utile al finanziamento; al termine del procedimento, con specifico atto verrà formalizzata anche la non ammissibilità delle domande che risulteranno non conformi alle disposizioni del presente Bando.

La domanda, pena la sua non ammissibilità, andrà presentata:

  • entro e non oltre la scadenza fissata;
  • registrandosi al portale della Regione Marche http://siform.regione.marche.it;
  • compilata in modo completo in tutte le sue parti, la richiesta di assegnazione del voucher per via telematica;
  • stampata attraverso l’apposita funzione prevista dal sistema, la domanda, compilata in ogni sua parte, firmata dal legale rappresentante dell’impresa e dopo aver applicato il bollo (Euro 14,62), spedita corredata di tutti gli allegati (vedi Links), a mezzo raccomandata A.R. entro la data di scadenza al seguente indirizzo:

Provincia di Macerata
Settore VI “Formazione Scuola”
Via Armaroli, 44
62100 MACERATA

Non saranno considerate ammissibili le domande che non hanno utilizzato la procedura telematica oppure trasmesse via e-mail o fax, salvo presentazione in formato cartaceo per comprovate disfunzioni del sistema operativo.

Per accedere alla procedura informatizzata SIFORM, i richiedenti dovranno collegarsi al sito http://siform.regione.marche.it.

Se l’utente accede al sito per la prima volta dovrà selezionare il link “Registrazione Utente”; durante la procedura di registrazione, gli utenti dovranno scegliere una Username (Login) e Password, che dovranno essere in seguito utilizzati per accedere all’area riservata.

Se già registrato in precedenza, l’utente dovrà accedere all’area riservata inserendo Login e Password in suo possesso.

Sull’home page del SIFORM è possibile scaricare il manuale per la procedura di Registrazione Utente.

Una volta effettuato l’accesso nell’Area Riservata va compilato il formulario (link Presenta progetti).

Nell’Area di Servizio è disponibile il manuale per la compilazione della form.

In caso di difficoltà nell’utilizzo del software, è possibile rivolgersi al Servizio regionale di help desk attraverso le modalità indicate nella home page.

I soggetti che intendono presentare domanda di concessione dei voucher che non dispongono di collegamento ad Internet, possono recarsi presso i CIOF ed i CTP Provinciali che mettono a disposizione postazioni a libero accesso con possibilità di stampa.

Tutta la documentazione su indicata, richiesta per la presentazione della domanda è fruibile attraverso il sito istituzionale della struttura provinciale competente, http://formazione.provincia.mc.it e www.lavoro.mc.it, sul quale è pubblicato anche il presente bando.

L’istruttoria per la valutazione delle domande pervenute, presentate entro i termini, verrà svolta dal settore formazione professionale-scuola.

La Provincia di Macerata procederà alla predisposizione delle graduatorie distinte per asse: riferita alle richieste facenti capo all’ASSE OCCUPABILITA’; riferita alle richieste facenti capo all’ASSE INCLUSIONE SOCIALE e riferita alle richieste facenti capo all’ASSE CAPITALE UMANO.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
03 Oct 2012

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Macerata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Macerata, Formazione marche, Marche
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi