×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
23 Feb 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Europa giovani
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1383
  • Schede Agevolazioni : 31965
  • Utenti Network : 70226
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Concorso Europa e giovani 2015

Data chiusura
21 Mar 2015
Agevolazione
Europeo
Soggetto gestore
Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia

Descrizione

L’Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia (IRSE) bandisce il concorso “Europa e giovani 2015”.

L 'IRSE promuove attività di formazione linguistica e interculturale, di cultura economica, divulgazione scientifica e approfondimenti di storia e attualità in Europa.

 

Possono partecipare al concorso studenti di Università e Scuole di ogni ordine e grado di tutte le regioni italiane e dell’Unione Europea.

Gli elaborati possono essere scritti in italiano o in altra lingua madre.

Ogni concorrente o gruppo di concorrenti può partecipare con un solo lavoro.

Università

Possono partecipare universitari, neolaureati e coloro che non abbiano compiuto 27 anni al 21 marzo 2015. I lavori non devono superare i 20.000 caratteri, spazi inclusi.

Una sintesi (1500 caratteri, spazi inclusi) e una video-presentazione del tema (massimo 2 minuti), entrambi in lingua inglese, saranno considerate importante valore aggiunto.

Temi:

  • 1. LO STATO INNOVATORE. L’impresa privata è considerata da tutti una forza innovativa, mentre lo Stato è bollato come una forza inerziale, incapace di fungere da motore dinamico. Il libro Lo Stato innovatore di Mariana Mazzucato, docente all’Università del Sussex, intende smontare questo mito e dare alcune indicazioni per una crescita europea intelligente, inclusiva e sostenibile. Documentati ed esprimiti in merito analizzando problematiche e prospettive anche nella tua specifica area territoriale.
  • 2. VEROEFALSObio. Documentati sugli obiettivi dell’agricoltura biologica, su leggi e normative europee in materia e su quanto si fa, a partire dalla tua regione, per sostenerla e per contrastare i fenomeni di truffa.
  • 3. ARTIGIANI DIGITALI. Dall’impiego delle nuove tecnologie per promuovere l’artigianato tradizionale alla rivoluzione cooperativa dei “Makers”: i cosiddetti hobbisti tecnologici che generano prodotti usando strumenti come i laser cutter, le macchine CNC, stampanti e scanner 3D, con la caratteristica fondamentale della condivisione e dell’open source. Partendo da una o più esperienze concrete, italiane e europee, valuta problematiche e prospettive.
  • 4. SE QUESTO È UN UOMO. Primo Levi ha descritto con grande lucidità le dinamiche umane legate all’intolleranza. La sua analisi rimane di grande attualità, in un mondo dominato da forme globali di intolleranza, come quella del fondamentalismo islamico o quella fondata sul pregiudizio razziale, fIno alle forme più subdole, ma non meno gravi, di chi si fa forza di rendite di posizione e di privilegi per una corruzione pervasiva. Esprimiti in merito portando esempi a partire dalla tua realtà.
  • 5. COSTO O INVESTIMENTO? L’Europa sociale esiste, ma è percepita sempre più come un costo e non come un investimento sulle persone. Qual è stata l’evoluzione delle politiche sociali comunitarie lungo le diverse tappe della storia dell’UE. Quali sono le possibili prospettive in un periodo in cui prevalgono altri “principi generali” in particolare quelli legati ai meccanismi di stabilità?
  • 6. TERRA E CIBO. L’Expo universale di Milano 2015 ha per tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Con quali obiettivi l’Italia e i Paesi europei si stanno preparando a partecipare a questo evento?
  • 7. DOLCE MENZOGNA. Prendendo spunto dal capitolo intitolato La più dolce delle menzogne del libro di Luis Sepúlveda Raccontare, resistere. Conversazioni con Bruno Arpaia, dimostra la validità delle tesi in esso sostenute con uno o più esempi tratti da opere di Sepúlveda e di autori della letteratura europea. (Luis Sepúlveda sarà il protagonista del Festival Dedica 2015. Pordenone 7-14 marzo 2015).

Scuole secondarie di secondo grado

Lo svolgimento può essere individuale o di coppia. Una sintesi in inglese di 500 caratteri, spazi inclusi, sarà considerata importante valore aggiunto.

Temi:

  • 1. 25 ANNI DOPO. Dalla caduta del Muro di Berlino diverse sono state le evoluzioni della democrazia e dello sviluppo socio economico nei Paesi dell’Europa orientale e balcanica, un tempo oltrecortina. Scegli di descrivere la realtà di due o tre Paesi, indagando anche modi di vita e aspettative dei giovani.
  • 2. IO STO CON LA SPOSA. Dal film di Gabriele Del Grande, Antonio Augugliaro e Khaled Soliman Al Nassiry, si ricava uno sguardo diverso sulla realtà dei migranti. Partendo da una tua personale recensione, esprimiti nel merito anche delle diverse politiche europee di fronte al fenomeno, presentando un articolo giornalistico di non oltre 4000 caratteri spazi inclusi.
  • 3. LA LEGALITÀ CONVIENE. Lo afferma con forza il magistrato Giancarlo Caselli, da anni impegnato sul fronte della lotta alla mafia e alle diverse forme di corruzione. Analizza la recente Relazione dell’Unione Europea sulla lotta alla corruzione. Documentati su indagini nel tuo territorio, ed esprimi tue opinioni in un articolo di massimo 4000 caratteri e/o creando una graphic novel (o fumetto utilizzando Comic Life o altre app).

Scuole secondarie di primo grado e scuole primarie

Lo svolgimento può essere di classe, di gruppo o individuale.

Temi:

  • 1. NEL CARRELLO DELLA SPESA. Informati sulle nuove regole europee e aiuta i tuoi genitori a leggere bene le etichette dei prodotti alimentari. Crea un convincente video spot o un fumetto o un rap con utili consigli.
  • 2. AMICIANIMALI. A volte fin troppo “umanizzati”, altre poco rispettati se non maltrattati e abbandonati. Informati sulle direttive della Convenzione europea sulla protezione degli animali da compagnia. Crea con i tuoi compagni, insegnanti e genitori una sorta di decalogo da rispettare.

Università

Sono previsti premi speciali di 500 Euro per il miglior elaborato di ognuna delle sette tracce proposte e altri Premi da 300 e 200 Euro.

Scuole secondarie di secondo grado

Sono previsti premi da 300 e 200 Euro, iscrizione a settimane europeistiche nell'estate del 2015, libri, DVD, materiali per l'apprendimento delle lingue straniere.

Scuole secondarie di primo grado e scuole primarie

Sono previsti premi da 300 e 200 Euro, libri, DVD, materiali per l'apprendimento delle lingue straniere.

Le domande devono essere presentate entro il 21 marzo 2015.

La premiazione si svolgerà il 24 maggio 2015.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
23 Feb 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Europa giovani
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi