×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
23 Jan 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Energia, Pesca, Affari marittimi, Sociale
Finalita'
Ricerca, Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, France, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Galileo, Università
Left Column
×

Statistiche

  • Open Calls : 1382
  • Closed Calls : 31969
  • Network Users : 70334
  • Articles : 4
Left Column
Clients

Universita' Italo-Francese: Bando Galileo 2015-2016

Data chiusura
12 Feb 2015
Agevolazione
Europeo
Soggetto gestore
Università Italo-Francese

Descrizione

In collaborazione con Campus France e con il sostegno del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, l'Università Italo Francese emette il Bando Galileo 2015-2016.

L’offerta è diretta a gruppi di ricercatori e studiosi in attività presso Istituzioni universitarie e/od organismi di ricerca, italiani e francesi; è escluso il finanziamento delle ricerche di singoli docenti, ricercatori e dottorandi. Entrambi i paesi attribuiscono rilevanza alla partecipazione ed alla mobilità di giovani attivi nel settore della ricerca.

 

Verranno, in particolare, presi in considerazione dottorandi, fruitori di assegni di ricerca post-dottorali e giovani ricercatori. I progetti presentati dovranno risaltare per la loro ampiezza e qualità. Non saranno accettati progetti che siano già stati finanziati nell’ambito del programma Galileo.

Il bando 2015-2016 si riferisce a progetti di ricerca fondamentale e applicata sulle seguenti tematiche:

  • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima, bioeconomia;
  • Energie, sviluppo sostenibile e cambiamento climatico;
  • Ricerche in scienze umane e sociali applicate allo spazio europeo.

I progetti di cooperazione scientifica devono essere concordati tra gruppi di ricerca italiani e francesi, per una durata di un anno.

I finanziamenti devono essere utilizzati tra il 1° gennaio 2016 e il 31 dicembre 2016.

Sono destinati solo a sostenere i costi legati alla mobilità, verso l’altro paese, di componenti del gruppo nazionale, impegnato nella ricerca e nella sua diffusione.

Non possono esser sostenute, con i finanziamenti Galileo, le spese relative ai costi di base (personale e materiale) ed accessori (calcolo, documentazione, duplicazione, stampa, organizzazione e partecipazione ai congressi, ecc.) del progetto di ricerca.

Per la parte italiana:

Il finanziamento verrà trasferito e liquidato a conclusione del periodo di ricerca e dietro presentazione della completa documentazione al Segretariato dell’Università Italo-Francese, dei giustificativi delle spese sostenute dai singoli ricercatori, secondo le indicazioni specificate nel regolamento che verrà inviato ai vincitori.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12:00 del 12 febbraio 2015.

Dovranno pervenire al Segretariato dell’Università Italo Francese entro il 28 febbraio 2017, un’analitica relazione scientifica e una dettagliata rendicontazione delle spese effettuate, con i finanziamenti del bando Galileo 2015-2016.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
23 Jan 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Energia, Pesca, Affari marittimi, Sociale
Finalita'
Ricerca, Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, France, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Galileo, Università
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi