×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
24 May 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Ciclomotori, Biciclette, Motocicli, Cicli, Ambiente, Ancma
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1137
  • Schede Agevolazioni : 33194
  • Utenti Network : 74106
  • Articoli : 20890
Left Column
Clients

MATTM - ANCMA: incentivi per ciclomotori e biciclette

Data apertura
25 Sep 2009
Data chiusura
10 May 2010
Agevolazione
Nazionale
Stanziamento
€ 14 000 000
Soggetto gestore
Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare - Ancma, l'Associazione nazionale ciclo e motociclo aderente a Confindustria

Descrizione

Incentivi a sostegno della diffusione di ciclomotori, motocicli, biciclette, incluse quelle a pedalata assistita, veicoli assimilati a basso impatto ambientale e quadricicli elettrici.


 

Il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare informa che, a partire dal 10 maggio 2010, sono esauriti i fondi per incentivare l'acquisto di ciclomotori e biciclette.

Qualunque cittadino dotato di Codice Fiscale può acquistare una bicicletta con un incentivo pari al 30% del suo costo fino a un massimo di 200 Euro. Per l'acquisto di una bicicletta a pedalata assistita, la percentuale è la stessa, ma il tetto è 450 euro.


Possono essere acquistate soltanto le biciclette dei costruttori certificati dall'ANCMA (Associazione Nazionale Cicli Motocicli e Accessori) presso i rivenditori autorizzati.

______________________________


PRECEDENTE EDIZIONE

Si tratta di un fondo di 8.750.000 euro da erogare nel corso del 2009, in base all'accordo di Programma, sottoscritto in data 23/12/2008, tra il Ministero, Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) e CEI CIVES (Comitato elettrotecnico italiano - Commissione Italiana Veicoli Elettrici Stradali), ai cittadini che decideranno di acquistare una nuova bicicletta comprese le bici elettriche a pedalata assistita, senza obbligo di rottamazione, oppure un ciclomotore EURO 2 termico o elettrico in questo caso con obbligo di rottamazione di un ciclomotore omologato EURO zero o EURO 1.

Per godere degli incentivi è sufficiente fare una scelta all'interno del listino predisposto dal ministero (vedi Links), che prevede prezzi ed entità del contributo.

Il contributo viene concesso attraverso una riduzione del prezzo praticato dal rivenditore.

____________________________


PRECEDENTE EDIZIONE

L’entità degli incentivi è la seguente:

  • per l’acquisto di una bicicletta, anche a pedalata assistita , il 30% del costo del veicolo fino ad un massimo di 700 euro;
  • per l’acquisto di un ciclomotore Euro 2 a quattro tempi o di un ciclomotore Euro 2 a ridotto consumo, con contestuale rottamazione, il 20% del costo del veicolo fino ad un massimo di 350 euro;
  • per l’acquisto di un ciclomotore Euro 2 a due tempi, con contestuale rottamazione, l’8% del costo del veicolo fino ad un massimo di 180 euro;
  • per l’acquisto di un motociclo elettrico o di un quadriciclo elettrico, con contestuale rottamazione, il 30% del costo del veicolo fino ad un massimo di 1.300 euro;
  • per l’acquisto di un motociclo Euro 3 ibrido, con contestuale rottamazione, il 30% del costo del veicolo fino ad un massimo di 950 euro;
  • per l’acquisto di un ciclomotore elettrico, con contestuale rottamazione, il 30% del costo del veicolo fino ad un massimo di 850 euro;
  • per l’acquisto di un ciclomotore ibrido, con contestuale rottamazione, il 30% del costo del veicolo fino ad un massimo di 600 euro.

L'apertura dei termini per la presentazione delle domande è fissata al 25 settembre 2009.

Il 30 settembre 2009 sono stati esauriti i fondi per le biciclette.

Dal 5 ottobre 2009 possono essere presentate le domande per i motocicli.

Il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare informa che, a partire dal 10 maggio 2010, sono esauriti i fondi per incentivare l'acquisto di ciclomotori e biciclette.

____________________________


PRECEDENTE EDIZIONE

La data fissata per la messa in esercizio del sistema informatizzato per la ricezione delle richieste di incentivo e l’elaborazione dei riepiloghi di quelle ammissibili è quella del 22/04/2009.

Le risorse inizialmente stanziate di 8.750.000 euro sono state esaurite in 21 giorni.

I nuovi incentivi prevedono anche che siano finanziate le prenotazioni fatte in precedenza, quelle che non erano state soddisfatte per il temporaneo esaurimento dei fondi. Il Ministero dell’Ambiente in tempi brevi contatterà i rivenditori per dare formale notizia della soluzione positiva della pratica.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
24 May 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Ciclomotori, Biciclette, Motocicli, Cicli, Ambiente, Ancma
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi