×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
15 Dec 2014

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Net Generation 2
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1219
  • Schede Agevolazioni : 32664
  • Utenti Network : 72325
  • Articoli : 20734
Left Column
Clients

Lombardia: Lombardia Net Generation 2 - Anno 2014

Data chiusura
27 Feb 2015
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 300 000
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Approvazione dell’iniziativa Lombardia Net Generation 2 - Anno 2014.

Con Dduo n. 5269 del 24 giugno 2015, pubblicato sul Bur n. 27 del 29 giugno 2015, sono stati approvati gli elenchi dei beneficiari ammessi e non ammessi.

 

 

L’Avviso LOMBARDIA NET GENERATION 2 è rivolto a giovani e adulti, residenti o domiciliati sul territorio lombardo, tra i 18 e i 40 anni al momento della presentazione della domanda di contributo, che intendono acquisire servizi utili allo sviluppo di una idea di un’impresa, caratterizzata da una delle seguenti caratteristiche:

  • utilizzo del web come unica interfaccia con il cliente;
  • utilizzo di social network o della rete come strumento prioritario di marketing;
  • realizzazione di prodotti multimediali distribuiti e venduti prioritariamente on line;
  • principale fonte di ricavo da erogazione e vendita di servizi web based.

Regione Lombardia mette a disposizione fino a 40 carnet da 4 voucher del valore massimo per ciascun carnet di euro 12.000 e per un importo complessivo massimo di euro 480.000, POR FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano. Regione Lombardia si riserva la facoltà di valutare l’opportunità di verificare l’effettivo utilizzo delle risorse e di stabilirne una eventuale rimodulazione, anche con risorse aggiuntive qualora le richieste di contributo pervenute siano superiori alle risorse disponibili.

Il carnet di voucher per singolo destinatario è composto da 4 voucher per l’acquisto di diverse tipologie di servizi del valore di:

  • euro 4.000 comprensivi di IVA per l’acquisto di servizi di accompagnamento e supporto alla redazione del piano di comunicazione e marketing;
  • euro 4.000 comprensivi di IVA per l’acquisto di servizi di accompagnamento e supporto alla redazione dell’analisi di mercato;
  • euro 2.000 comprensivi di IVA per l’acquisto di servizi di accompagnamento e supporto alla redazione dei piani economici e finanziari;
  • euro 2.000 comprensivi di IVA per l’acquisto di servizi di assistenza giuridico contrattuale e difesa della proprietà intellettuale.

Il valore del carnet di voucher massimo, per singolo destinatario, è pari ad € 12.000 comprensivi di IVA erogabile a seguito di presentazione ed approvazione da parte della Regione Lombardia dei documenti relativi ad ogni singolo voucher (analisi di mercato; piano di marketing e comunicazione; piani economici e finanziari; statuto, atto costitutivo ed eventuali altri documenti e prodotti), e dei relativi giustificativi di spesa. L’IVA costituisce spesa ammissibile al voucher se non detraibile per il destinatario. Il destinatario può scegliere di utilizzare i voucher separatamente presso diversi fornitori oppure di non utilizzare voucher per l’acquisto di quei servizi, che non ritiene utili.

Lo strumento che la Regione Lombardia utilizza per la gestione del contributo è il Voucher, ovvero un Titolo di spesa assegnato al destinatario per consentire la fruizione dei servizi previsti dall'Avviso. Il Voucher è nominativo e non trasferibile, di importo definito, non equivalente e non fungibile con il denaro, in quanto caratterizzato dal vincolo di destinazione per beni/servizi acquisibili.

Il Voucher Lombardia Net Generation 2:

  • essere utilizzato solo nell’ambito del Catalogo dei Fornitori di Servizio appositamente predisposto da Regione Lombardia e a valere sull'Avviso;
  • sarà liquidato dalla Regione Lombardia al fornitore dei servizi in nome e per conto del destinatario;
  • sarà liquidato alla presentazione, da parte del destinatario, dei documenti previsti associati ad ogni singolo voucher e dei giustificativi di spesa, accompagnati dalla dichiarazione dell’effettiva fruizione dei servizi.

Regione Lombardia si riserva di effettuare i controlli sull’effettiva fruizione dei servizi.

Le idee imprenditoriali possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 15 gennaio 2015 fino ad esaurimento dei 40 voucher disponibili. Le idee imprenditoriali non potranno essere comunque realizzate e finanziate oltre il 30 giugno 2015.

_____________________

Con Dduo n. 1315 del 23 febbraio 2015, pubblicato sul Bur n. 9 del 25 febbraio 2015, è stata rifinanziata l'iniziativa con 300mila euro e il termine per la presentazione delle domande è stato posticipato al 27 febbraio 2015.

Non sono eleggibili servizi per i quali già si è ottenuto o richiesto altro contributo da parte di organismi pubblici o privati.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

_______________________-

Con Dduo n. 1315 del 23 febbraio 2015, pubblicato sul Bur n. 9 del 25 febbraio 2015, è stata rifinanziata l'iniziativa con 300mila euro e il termine per la presentazione delle domande è stato posticipato al 27 febbraio 2015.

Pubblicato
15 Dec 2014

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Net Generation 2
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi