×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
07 Nov 2014

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Veneto

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Riscaldamento domestico
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1235
  • Schede Agevolazioni : 32613
  • Utenti Network : 72133
  • Articoli : 20718
Left Column
Clients

Veneto: acquisto di apparecchi per il riscaldamento domestico

Data chiusura
10 Dec 2014
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 2 000 000
Soggetto gestore
Regione Veneto

Descrizione

Bando per la concessione di contributi finalizzati all'acquisto di apparecchi per il riscaldamento domestico di potenza inferiore o uguale a 35 kW, alimentati a biomassa, a basse emissioni in atmosfera e ad alta efficienza energetica, previa rottamazione di apparecchi tecnologicamente non in linea con gli standard europei.

Con Dgr n. 2605 del 23 dicembre 2014, pubblicato sul Bur n. 14 del 6 febbraio 2015, è stato approvato il rifinanziamento del bando per un totale di 1.650.000 euro. Si propone di incaricare la Sezione Tutela Ambiente - Settore Tutela Atmosfera per gli aspetti tecnici e la Sezione Coordinamento Attività Operative per quanto concerne gli aspetti finanziari.

 

Il bando prevede le seguenti misure:

  • Misura "A": acquisto di impianti termici certificati, a basse emissioni ed alta efficienza, costituiti da: stufe a pellet (UNI EN 14785), stufe e termostufe a legna (UNI EN 13240), cucine e termo cucine a legna e pellet (UNI EN 12815 e UNI EN 14785), per il riscaldamento domestico, di potenza al focolare inferiore o uguale a 35 kW, previa rottamazione dei preesistenti generatori;
  • Misura "B": acquisto di caldaie, di potenza al focolare inferiore o uguale a 35 kW, certificate (UNI EN 3035:2012), a basse emissioni ed alta efficienza, alimentate a biomasse combustibili previa rottamazione dei preesistenti generatori.

Il bando è rivolto a:

  • privati cittadini o titolari di altri diritti realisull'abitazione ove avviene l'istallazione dell'apparecchio;
  • locatari di abitazioni con contratto di locazione regolarmente registrato;
  • amministratori condominiali o un proprietario, ove non fosse presente l'amministratore delegato allo scopo.

Il contributo ammonta al 50% della spesa sostenuta, comprensiva di IVA, per un importo non superiore a:

  • 1.600 Euro per ciascuno degli interventi di cui alla Misura "A";
  • 5.000 Euro, per ciascuno degli interventi di cui alla Misura "B".

Le domande devono essere presentate entro il 10 dicembre 2014.

Le graduatorie saranno determinate in base all'ordine cronologico di arrivo delle istanze.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
07 Nov 2014

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Veneto

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Riscaldamento domestico
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi