×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
04 Sep 2014

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Umbria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Affitto
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1319
  • Schede Agevolazioni : 32108
  • Utenti Network : 70617
  • Articoli : 10791
Left Column
Clients

Umbria: sostegno all'affitto a favore di categorie in condizioni di debolezza sociale

Data chiusura
04 May 2015
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Umbria

Descrizione

Contributi per il sostegno all’affitto a favore di varie categorie in condizioni di  debolezza sociale.

Con Determinazione dirigenziale n. 1949 del 14 marzo 2016, pubblicata sul Bur n. 13 del 23 marzo 2016, è stata approvata la graduatoria definitiva delle domande presentate da nuclei familiari in condizioni di debolezza socio-economica. 

 

Finalità

Sostenere, mediante l’erogazione di contributi integrativi del canone di locazione, alcune categorie in condizioni di particolare debolezza sociale, che hanno individuato o sono in procinto di individuare una nuova soluzione alloggiativa in affitto.

Beneficiari

  • I nuclei familiari composti da una sola persona separata o divorziata. La sentenza o l’omologa di separazione ovvero la sentenza di divorzio devono essere intervenute nel periodo decorrente dal 1.1.2012 sino al giorno precedente alla data di pubblicazione del bando; 
  • le coppie, coniugate o conviventi anagraficamente, i cui componenti abbiano un’età inferiore ai 45 anni, o compiano il 45° anno di età nel 2014, e che abbiano almeno tre figli, inseriti nel medesimo nucleo familiare anagrafico e fiscalmente a carico, dei quali almeno due minorenni; 
  • i nuclei familiari composti da non più di due persone, delle quali almeno una sia di età superiore ai 65 anni, o compia il 65° anno di età nel 2014, e\o sia portatore di handicap, con una diminuzione della capacità lavorativa superiore a due terzi.

________________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 7631 del 23 settembre 2014, pubblicata sul Bur n. 46 del 1 ottobre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore dei nuclei familiari numerosi nell'ambito del sostegno all'affitto previsto dal bando in oggetto. 

Beneficiari

Le coppie che, alla data di pubblicazione del bando, sono coniugate o conviventi anagraficamente, i cui componenti hanno un’età inferiore ai 45 anni, o compiono il 45° anno di età nel 2014, e che hanno almeno tre figli, inseriti nel medesimo nucleo familiare anagrafico e fiscalmente a carico, dei quali almeno due minorenni. Sono ammesse al beneficio anche le coppie coniugate i cui componenti hanno stati di famiglia anagrafici distinti, purché non sussista separazione legale. Non sono, invece, ammesse le coppie coniugate in cui uno dei componenti è residente all’estero, anche se non legalmente separato.

____________________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 1261 del 6 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 49 del 22 ottobre 2014, sono state apportate modifiche al bando in oggetto. 

Beneficiari

Le ulteriori categorie sociali ammesse per i tre bandi sono: 

  • I nuclei familiari monoparentali, ovvero composti da un solo genitore e da uno o più figli minorenni;
  • i nuclei familiari che hanno avuto una diminuzione del reddito 2013 rispetto a quello 2012 uguale o superiore al 50%.

Inoltre, sono state apportate modifiche a una categoria di beneficiari:

  • i nuclei familiari composti da non più di due persone, delle quali almeno una sia di età superiore ai 65 anni, o compia il 65° anno di età nel 2014.

______________________________________

Con Deliberazione dirigenziale n. 8259 del 13 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 49 del 22 ottobre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi a favore di nuclei familiari composti da una sola persona separata o divorziata.

Beneficiari

Sono destinatari dei contributi i nuclei familiari che, alla data di pubblicazione del bando, sono composti da una sola persona separata/divorziata. La sentenza o il decreto di omologazione di separazione, ovvero la sentenza di divorzio devono essere intervenute nel periodo decorrente dal 1.1.2012 sino al giorno precedente alla pubblicazione del bando.

_____________________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 8748 de 28 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 51 del 5 novembre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore di nuclei familiari monoparentali.

Beneficiari

I nuclei familiari che, alla data di pubblicazione del bando, sono composti da un solo genitore (vedovo/a, separato/a, divorziato/a, celibe/nubile) e da uno o più figli minorenni o, se maggiorenni, disabili con invalidità pari o superiore al 70%. Sono ammessi a contributo anche i nuclei familiari come sopra descritti che, alla data di pubblicazione del bando, sono ancora inseriti in altro nucleo familiare anagrafico, purché si impegnino a distaccarsene entro il termine previsto al punto 9), lett. b) per il trasferimento della residenza nel nuovo alloggio condotto in locazione.

____________________________

Con Deliberazione dirigenziale n. 1685 del 16 dicembre 2014, pubblicata sul Bur n. 1 del 7 gennaio 2015, è stato approvato il bando per la concessione di contributi per il sostegno all’affitto a favore di nuclei familiari in condizioni di debolezza socio-economica

Beneficiari

I nuclei familiari che hanno avuto una diminuzione del reddito 2013 rispetto a quello del 2012 uguale o superiore al 40%. Tale diminuzione del reddito deve essere stata causata esclusivamente da una delle seguenti motivazioni:

  • licenziamento, escluso quello per giustificato motivo soggettivo e per dimissioni volontarie;
  • accordi sindacali o aziendali con consistente riduzione dell’orario di lavoro;
  • cassa integrazione ordinaria o straordinaria;
  • mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici;
  • collocazione in stato di mobilità;
  • cessazione di attività libero-professionali o di imprese registrate, derivanti da causa di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente;
  • malattia grave, infortunio o invalidità di uno dei componenti il nucleo familiare che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche o assistenziali;
  • decesso o trasferimento per separazione legale del componente il nucleo familiare unico percettore di reddito.

_______________________________

Con Deliberazione dirigenziale n. 320 del 16 marzo 2015, pubblicata sul Bur n. 18 del 1 aprile 2015, sono state pubblicate determinazioni riguardanti il bando in oggetto. 

E' stato modificare il parametro economico necessario per l’accesso al bando, sostituendo l’ISEE 2014 con il reddito complessivo del nucleo familiare richiedente conseguito nell’anno 2013 e denunciato, ai fini fiscali, nel 2014.

Il sostegno economico consiste in un incentivo, pari alla caparra richiesta dal proprietario fino ad un massimo di € 200, e in un contributo mensile, erogato per un periodo di 36 mesi.

I termini e le modalità per la presentazione delle domande verranno indicati con apposito provvedimento. 

____________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 7631 del 23 settembre 2014, pubblicata sul Bur n. 46 del 1 ottobre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore dei nuclei familiari numerosi nell'ambito del sostegno all'affitto previsto dal bando in oggetto. Le domande devono essere invaite entro il 31 ottobre 2014 tramite raccomandata A/R o consegna a mano alla Direzione Regionale “Programmazione innovazione e competitività dell’Umbria”, “Servizio Politiche della casa e Riqualificazione Urbana” , P.zza Partigiani, 1 Perugia.

___________________________

Con Deliberazione dirigenziale n. 8259 del 13 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 49 del 22 ottobre 2014, è stato aprovato il bando per la concessione di contributi a favore di nuclei familiari composti da una sola persona separata o divorziata. Le domande devono essere inviate entro il 21 novembre 2014 tramite raccomandata A/R o consegna a mano alla Direzione Regionale “Programmazione innovazione e competitività dell’Umbria”, “Servizio Politiche della casa e Riqualificazione Urbana” , P.zza Partigiani, 1 Perugia.

___________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 8748 de 28 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 51 del 5 novembre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore di nuclei familiari monoparentaliLe domande devono essere inviate entro il 5 dicembre 2014 tramite raccomandata A/R o consegna a mano alla Direzione Regionale “Programmazione innovazione e competitività dell’Umbria”, “Servizio Politiche della casa e Riqualificazione Urbana” , P.zza Partigiani, 1 Perugia.

___________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 9728 del 25 novembre 2014, pubblicata sul Bur n. 56 del 3 dicembre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi per sostenere la locazione a favore di nuclei familiari composti da anziani. Le domande devono essere inviate entro il 2 gennaio 2015 tramite raccomandata A/R o consegna a mano alla Direzione Regionale “Programmazione innovazione e competitività dell’Umbria”, “Servizio Politiche della casa e Riqualificazione Urbana” , P.zza Partigiani, 1 Perugia.

_____________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 10519 del 16 dicembre 2014, pubblicata sul Bur n. 60 del 24 dicembre 2014, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande a valere sul bando di concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore di nuclei familiari composti da anziani. Le domande devono essere inviate entro il 9 gennaio 2015.

____________________________

Con Deliberazione dirigenziale n. 1685 del 16 dicembre 2014, pubblicata sul Bur n. 1 del 7 gennaio 2015, è stato approvato il bando per la concessione di contributi per il sostegno all’affitto a favore di nuclei familiari in condizioni di debolezza socioeconomica. I termini per la presentazione delle domande verranno indicati con apposito provvedimento.

____________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 1692 del 25 marzo 2015, pubblicata sul Bur n. 18 del 1 aprile 2015, è stato approvato il bando per il sostegno all'affitto per i nuclei familiari in condizioni di debolezza socioeconomica e sono stati indicati i termini per la presentazione delle domande.

Le domande devono essere inviate entro il 4 maggio 2015 tramite consegna a mano o raccomandata A/R alla Direzione Regionale “Programmazione innovazione e competitività dell’Umbria”, “Servizio Politiche della casa e Riqualificazione Urbana” , P.zza Partigiani, 1 Perugia.

Tutte le domande che otterranno il contributo verranno sottoposte a controllo da parte del Comando regionale Umbria della Guardia di Finanza.

Per ulteriori informazioni consultare i Links.

___________________________

Con Determinazione dirigenziale n. 7631 del 23 settembre 2014, pubblicata sul Bur n. 46 del 1 ottobre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore dei nuclei familiari numerosi nell'ambito del sostegno all'affitto previsto dal bando in oggetto. 

Con Determinazione dirigenziale n. 1261 del 6 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 49 del 22 ottobre 2014, sono state apportate modifiche al bando in oggetto. 

Con Deliberazione dirigenziale n. 8259 del 13 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 49 del 22 ottobre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi a favore di nuclei familiari composti da una sola persona separata o divorziata.

Con Determinazione dirigenziale n. 8748 de 28 ottobre 2014, pubblicata sul Bur n. 51 del 5 novembre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore di nuclei familiari monoparentali.

Con Determinazione dirigenziale n. 9728 del 25 novembre 2014, pubblicata sul Bur n. 56 del 3 dicembre 2014, è stato approvato il bando per la concessione di contributi per sostenere la locazione a favore di nuclei familiari composti da anziani.

Con Determinazione dirigenziale n. 10519 del 16 dicembre 2014, pubblicata sul Bur n. 60 del 24 dicembre 2014, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande a valere sul bando di concessione di contributi finalizzati a sostenere la locazione a favore di nuclei familiari composti da anziani. 

Con Deliberazione dirigenziale n. 1685 del 16 dicembre 2014, pubblicata sul Bur n. 1 del 7 gennaio 2015, è stato approvato il bando per la concessione di contributi per il sostegno all’affitto a favore di nuclei familiari disagiati.

Con Determinazioni dirigenziali n. 1366 e n. 1367 del 12 marzo 2015, pubblicate sul Bur n. 16 del 25 marzo 2015, sono state approvate le graduatorie provvisorie delle domande presentate da nuclei familiari numerosi e nuclei familiari composti da una sola persona separata/divorziata.

Sul Bur n. 18 del 1 aprile 2015, sono stati pubblicati i seguenti atti:

  • con Deliberazione dirigenziale n. 320 del 16 marzo 2015, sono state approvate determinazioni riguardanti il bando in oggetto,
  • con avviso di rettifica, sono state apportate modifiche alla determinazione 1366/2015 con cui venivano approvate le graduatorie provvisorie delle domande presentate da nuclei familiari numerosi,
  • con Determinazione dirigenziale n. 1692 del 25 marzo 2015, è stato approvato il bando per il sostegno all'affitto per i nuclei familiari in condizioni di debolezza socioeconomica e sono stati indicati i termini per la presentazione delle domande.
  • Con Determinazione dirigenziale n. 1882 del 31 marzo 2015, pubblicata sul Bur n. 19 dell'8 aprile 2015, sono stati approvati la graduatoria provvisoria e l'elenco provvisorio delle domande escluse presentate dai nuclei familiari composti da una sola persona separata/divorziata.

    Con Determinazione dirigenziale n. 2783 del 4 maggio 2015, pubblicata sul Bur n. 26 del 13 maggio 2015, sono state approvate le graduatorie provvisorie delle domande presentate da nuclei familiari monoparentali.

    Con Determinazione dirigenziale n. 4648 del 1° luglio 2015, pubblicata sul Bur n. 35 del 15 luglio 2015, è stata approvata la graduatoria definitiva delle domande presentate da nuclei familiari numerosi.

    Con Determinazioni dirigenziali n. 5436 del 30 luglio 2015 e n 5660 del 5 agosto 2015, pubblicate sul Bur n. 40 del 12 agosto 2015, sono state approvate la graduatoria definitiva delle domande presentate dai nuclei familiari composti da una sola persona separata/divorziata e la graduatoria provvisoria delle domande presentate da nuclei familiari composti da anziani.

    Con Determinazione dirigenziale n. 6477 del 10 settembre 2015, pubblicata sul Bur n. 47 del 23 settembre 2015, è stata approvata la graduatoria definitiva delle domande presentate da nuclei familiari monoparentali.

    Con Determinazione dirigenziale n. 8505 del 17 novembre 2015, pubblicata sul Bur n. 60 del 25 novembre 2015, è stata approvata la graduatoria definitiva delle domande presentate da nuclei familiari composti da anziani. 

    Con Determinazione dirigenziale n. 8678 del 23 novembre 2015, pubblicata sul Bur n. 62 del 2 dicembre 2015, è stata approvata la graduatoria provvisoria delle domande presentate da nuclei familiari in condizioni di debolezza socio-economica. 

    Pubblicato
    04 Sep 2014

    Beneficiari e Finalitá

    Stato agevolazioni
    Inattive
    Dimensione beneficiari
    Non Applicabile
    Organizzazione
    Privato
    Settori
    Sociale
    Finalita'
    Inclusione social, Cooperazione
    Ubicazione Investimento
    Europe, Italy, Umbria

    Incentivi e Spese

    Tipologia agevolazione
    Contributo
    Tags
    Affitto
    Per leggere il contenuto prego
    o

    Trova Bandi