Chat with us, powered by LiveChat
×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
07 Feb 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Organizzazione
Privato
Settori
Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Promozione
Ubicazione Investimento
Europa, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Borsa di studio
Tags
Tirocini, Tirocini maeci, Tirocini curriculari, Mur, Maeci, Crui, Tirocini universitari
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2059
  • Schede Agevolazioni : 36697
  • Utenti Network : 79162
  • Articoli : 11425
Left Column
Clients

MAECI – MUR – CRUI: Bando 2022 tirocini curriculari all'estero

Data chiusura
23 Feb 2022
Agevolazione
Nazionale

Descrizione

Bando di selezione per 189 tirocini curriculari presso le Rappresentanze diplomatiche, gli Uffici consolari e gli Istituti Italiani di Cultura del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

Obiettivo

Il “Programma di tirocini MAECI-MUR-Università Italiane” è frutto di una collaborazione fra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) e le Università Italiane, attraverso il supporto organizzativo della Fondazione CRUI, per lo svolgimento di tirocini curriculari presso le Sedi all’estero del MAECI.

Il Programma si propone di integrare il percorso formativo universitario e far acquisire allo studente una conoscenza diretta e concreta delle attività istituzionali svolte dal MAECI presso le Sedi all’estero

A fronte dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, i tirocini offerti nel bando si svolgeranno esclusivamente in modalità flessibile a distanza dall’Italia.

Oggetto del bando sono 189 tirocini curriculari presso le seguenti tipologie di Sedi del MAECI: Ambasciate, Rappresentanze permanenti presso le OO.II., Consolati, Delegazioni e Istituti italiani di Cultura (IIC). I tirocinanti saranno impegnati nella realizzazione di ricerche, studi, analisi ed elaborazione di dati utili all'approfondimento dei dossier trattati da ciascuna Sede. Gli studenti potranno essere anche coinvolti nell'organizzazione di eventi ed assistere il personale del MAECI nelle attività di proiezione esterna. 

Beneficiari

Possono candidarsi gli studenti di tutte le Università italiane aderenti alla Convenzione che risultino iscritti ai corsi di laurea magistrale o a ciclo unico successivamente indicati.

Possono partecipare al programma gli studenti che, alla data di scadenza del presente bando, possiedano i seguenti requisiti:

  • a. cittadinanza italiana;
  • b. non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • c. non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione;
  • d. nel caso di tirocini presso le Rappresentanze diplomatiche (Ambasciate e Rappresentanze permanenti presso le Organizzazioni Internazionali), le Delegazioni e i Consolati, di essere iscritti a uno dei corsi di laurea magistrale o a ciclo unico che consentono l’accesso alla carriera diplomatica, secondo quanto disposto dall’articolo 3, comma 1, lettera c) del DPCM del 1 aprile 2008, n. 72 e il Decreto Interministeriale del 9 luglio del 2009:

- LMG/01- Giurisprudenza
- LM-16 Finanza
- LM-52 Relazioni internazionali
- LM-56 Scienze dell'economia
- LM-62 Scienze della politica
- LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni
- LM-76 Scienze economiche per l'ambiente e la cultura
- LM-77 Scienze economico-aziendali
- LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo
- LM-87 Servizio sociale e politiche sociali
- LM-88 Sociologia e ricerca sociale
- LM-90 Studi europei

  • e. nel caso di tirocini presso gli IIC, di essere iscritti a uno dei seguenti corsi di laurea magistrale o a ciclo unico:

- LMG/01- Giurisprudenza
- LM/SC-GIUR - Scienze giuridiche
- LM-01 Antropologia culturale ed Etnologia
- LM-02 Archeologia
- LM-05 Archivistica e Biblioteconomia
- LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali
- LM-11 Conservazione e Restauro dei beni culturali
- LM-14 Filologia moderna
- LM-15 Filologia, Letterature e Storia dell’antichità
- LM-16 Finanza
- LM-19 Informazione e Sistemi editoriali
- LM-36 Lingue e letterature dell’Asia e dell’Africa
- LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane
- LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
- LM-39 Linguistica
- LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche
- LM-45 Musicologia e beni culturali
- LM-49 Progettazione e gestione dei sistemi turistici
- LM-52 Relazioni internazionali
- LM-56 Scienze dell’economia
- LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità
- LM-62 Scienza della politica
- LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni
- LM-64 Scienze delle religioni
- LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale
- LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura
- LM-77 Scienze economico-aziendali
- LM-78 Scienze filosofiche
- LM-80 Scienze Geografiche
- LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo
- LM-84 Scienze storiche
- LM-87 Servizio sociale e politiche sociali
- LM-88 Sociologia e ricerca sociale
- LM-89 Storia dell’arte
- LM-90 Studi europei
- LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione
- LM-92 Teorie della comunicazione
- LM-94 Traduzione specialistica e interpretariato
- LM/DS Scienze della difesa e della sicurezza
- LMR/02 Conservazione e restauro dei beni culturali

  • f. avere acquisito almeno 60 CFU nel caso delle lauree specialistiche o magistrali e almeno 230 CFU nel caso delle lauree magistrali a ciclo unico;
  • g. avere una conoscenza, certificata dall’Università o da un organismo ufficiale di certificazione (https://www.miur.gov.it/enti-certificatori-lingue-straniere), della lingua inglese a livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) o superiore;
  • h. avere riportato una media aritmetica delle votazioni finali degli esami non inferiore a 27/30;
  • i. avere un’età inferiore ai 29 anni.

Interventi ammissibili

Il tirocinio è disciplinato da un progetto formativo sottoscritto dallo studente, dal tutor delegato dall’Università e dal tutor
in loco individuato dalla Sede ospitante e include:

  • a) le attività che il tirocinante sarà chiamato a svolgere per la Sede;
  • b) il numero di CFU che saranno riconosciuti dall’Università di appartenenza;
  • c) gli impegni del tirocinante;
  • d) la dichiarazione liberatoria, sottoscritta espressamente dal tirocinante: “Il tirocinio
    curricolare svolto non può in alcun modo ed a nessun effetto configurarsi come rapporto di
    lavoro, né può dar luogo a pretese di compensi o ad aspettative di futuri rapporti lavorativi”.

I tirocini curriculari hanno la durata di tre mesi, prorogabili di un ulteriore mese d’intesa fra la Sede ospitante, il tirocinante e l’Università di provenienza dello studente.

Nel periodo di svolgimento del tirocinio l’impegno richiesto è a tempo pieno. Eventuali scostamenti della data stabilita per l’inizio del tirocinio non devono superare i 7 giorni. Il tirocinante può assentarsi per non più di 6 giorni lavorativi a trimestre, in accordo con il tutor.

I tirocini comportano il riconoscimento di almeno 1 credito formativo universitario (CFU) per ciascun mese di attività effettiva, ferma restando la valutazione del periodo formativo di competenza degli Atenei di riferimento.

Budget e Tipologia di incentivo

Per il bando, che prevede lo svolgimento dei tirocini esclusivamente in modalità flessibile a distanza, non è previsto rimborso spese.

Tempi e scadenze

La presente offerta di tirocini è regolata dal seguente calendario:

  • 24 gennaio – 23 febbraio 2022: pubblicazione del bando e invio delle candidature;
  • 9 maggio – 5 agosto 2022: periodo di svolgimento del tirocinio.

Aggiornamenti e Link

MAECI

MUR

CRUI

Bando 2022 tirocini curriculari all'estero 

Pubblicato
07 Feb 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Organizzazione
Privato
Settori
Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Promozione
Ubicazione Investimento
Europa, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Borsa di studio
Tags
Tirocini, Tirocini maeci, Tirocini curriculari, Mur, Maeci, Crui, Tirocini universitari
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi