×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
17 Jun 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social
Ubicazione Investimento
Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Incentivo fiscale
Tags
Afa, Attività fisica adattata, Sport, Credito d'imposta, Tax credit
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2475
  • Schede Agevolazioni : 35344
  • Utenti Network : 78021
  • Articoli : 21569
Left Column
Clients

MEF: Credito d'imposta attività fisica adattata

Agevolazione
Nazionale
Stanziamento
€ 1 500 000

Descrizione

Definizione delle modalità attuative del credito d'imposta relativo alle spese sostenute per fruire di attività fisica adattata. 

 

Beneficiari

Il credito d'imposta spetta alle persone fisiche che, dal 1°gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, sostengono spese documentate per lo svolgimento di attività fisica adattata.

Budget e Tipologia di incentivo

Il contributo spetta entro il limite complessivo di spesa pari a 1.500.000 euro per l'anno 2022.

Nell'istanza i soggetti richiedenti indicano l'importo della spesa agevolabile sostenuta nell'anno 2022 per fruire di attività fisica adattata.
 
A quell punto, l'Agenzia delle entrate, sulla base del rapporto tra l'ammontare delle risorse stanziate e l'ammontare complessivo delle spese agevolabili indicate nelle istanze, determina la percentuale della spesa sostenuta da ciascun soggetto riconosciuta a titolo di credito d'imposta. Tale percentuale è comunicata con provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate.
 
Il credito d'imposta non è cumulabile con altre agevolazioni di natura fiscale aventi ad oggetto le medesime spese ed è utilizzabile nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta nel quale sono state sostenute le spese agevolabili, in diminuzione delle imposte dovute. L'eventuale ammontare del credito d'imposta non utilizzato potrà essere fruito nei periodi di imposta successivi.

Tempi e scadenze

Ai fini del riconoscimento del credito d'imposta, le persone fisiche inoltrano un'apposita istanza all'Agenzia delle entrate - formulata secondo lo schema approvato con lo stesso provvedimento e in via telematica - entro il termine che sarà previsto con provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate da emanare entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore del decreto attuativo. 

Aggiornamenti e Link

Disposizioni credito d'imposta - Decreto 5 maggio 2022 - Gazzetta ufficiale n. 139 del 16 giugno 2022

Ministero dell’Economia e delle Finanze

Pubblicato
17 Jun 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social
Ubicazione Investimento
Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Incentivo fiscale
Tags
Afa, Attività fisica adattata, Sport, Credito d'imposta, Tax credit
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi