Chat with us, powered by LiveChat
×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
24 Sep 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Basilicata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2814
  • Schede Agevolazioni : 37350
  • Utenti Network : 80140
  • Articoli : 11502
Left Column
Clients

Basilicata: Installazione impianti da fonti rinnovabili per unità abitative non allacciate alla rete metano

Data apertura
13 Nov 2022
Data chiusura
31 Dec 2023
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 88 000 000

Descrizione

Contributi a fondo perduto per l'installazione di impianti da fonti rinnovabili a servizio dell'unità abitative non allacciate alla rete metano ricadenti nel territorio lucano - 2022. (Linee guida - DGR 624 del 21.09.2022; Bando - DGR 700 del 21.10.2022)

Aggiornamento: Ripubblicazione bando - BUR Basilicata 58 speciale del 14.11.2022 p.106

 

Obiettivo

La Regione Basilicata, in applicazione del principio di efficientamento e di risparmio energetico, al fine di attenuare a livello regionale gli effetti negativi della crisi energetica, intende favorire l’utilizzo di fonti energetiche sostenibili anche da parte delle utenze residenziali non allacciate alla rete gas, incentivando l’installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili, al fine di perseguire obiettivi di interesse pubblico.

Interventi ammissibili

L'accesso al contributo è riservato ai beneficiari che intendano eseguire uno o più dei seguenti interventi:

  • installazione di un impianto di energia elettrica alimentato da fonti rinnovabili (fotovoltaico o microeolico) di potenza non superiore alla potenza impegnata dall’utenza a cui l’impianto di produzione viene connesso;
  • installazione di sistemi di accumulo abbinati ad impianto fotovoltaico;
  • installazione di collettori solari per la produzione di energia termica;
  • installazione di pompe di calore purché in presenza di un impianto di energia elettrica alimentato da fonti rinnovabili (esistente o da realizzare ex novo), compresa la riconversione di impianti termici esistenti alimentati da biomassa o da combustibili solidi attraverso la realizzazione di uno o più impianti di cui ai punti precedenti. 

Beneficiari

L’Avviso è rivolto a:

  • persone fisiche che risultano essere proprietarie di unità immobiliari residenziali aventi i seguenti requisiti minimi:
    • utilizzate come abitazione principale;
    • ubicate all’interno del territorio della Regione Basilicata e non allacciate alla rete metano;
    • gli immobili devono essere regolarmente censiti al N.C.E.U.
  • persone fisiche, titolari di contratto di fornitura elettrica per utenza domestica residenziale, che abbiano i seguenti ulteriori requisiti:
    • cittadinanza di uno stato comunitario o, in alternativa, cittadinanza di uno stato extracomunitario, purché con residenza da almeno 1 (uno) anno in un comune della Regione Basilicata ed in regola con le disposizioni in materia di immigrazione e soggiorno;
    • residenza anagrafica nell’immobile in cui sarà realizzato l’impianto. 

Sono ammessi a contributo i Condomini situati nel territorio regionale, per le utenze relative ai consumi di energia elettrica per il funzionamento degli impianti ad esclusivo uso Condominiale, per i quali, alla data di presentazione della domanda, non sia attivo alcun PDR, né a servizio del Condominio né a servizio di alcuna unità immobiliare appartenente al Condominio stesso.

Entità del contributo

E’ previsto un contributo a fondo perduto nella misura massima di euro 5.000, estendibile ad euro 7.500 nel caso di realizzazione congiunta di interventi.

 Il contributo può coprire fino al 100% della spesa ammissibile.

Dotazione finanziaria

Le risorse disponibili sono pari a complessivi € 88.000.000: € 10.000.000 per l’esercizio finanziario 2022, € 39.000.000 per l’esercizio finanziario 2023 ed € 39.000.000 per l’esercizio finanziario 2024.

Tempi e Scadenze

Al fine di poter beneficiare del contributo, il beneficiario del bando dovrà presentare apposita domanda di prenotazione delle risorse tramite l’operatore economico al quale avrà rilasciato formale procura allo scopo. 

Le richieste potranno essere compilate ed inviate a partire dalle ore 08 del 20° giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul BUR Basilicata, ovvero dalle ore 8 del 13 novembre 2022.

La procedura di prenotazione delle risorse è “a sportello”.

Sarà possibile presentare le richieste fino al 31 dicembre 2023 e comunque fino ad esaurimento delle risorse stanziate per gli esercizi 2022 e 2023.

La Regione Basilicata procederà all’apertura di una nuova finestra per la presentazione delle richieste di prenotazione delle risorse, a valere sugli stanziamenti previsti per l’anno 2024, a partire dal 1 gennaio 2024.

Link e aggiornamenti

Linee guida - DGR 624 del 21.09.2022 - BUR Basilicata speciale 48 del 22 settembre 2022

Regione Basilicata

Pubblicazione bando - DGR 700 del 21.10.2022 - BUR Basilicata 54 speciale de 24.10.2022 p.90

Pubblicato
24 Sep 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Basilicata

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o