Al via la gara per costruire il Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai

 

Expo 2020 Dubai - Foto di Nikhil Kurian da PixabayAperta fino a metà settembre la gara internazionale per affidare i lavori di realizzazione del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai. 

Export - le iniziative ICE nel settore macchinari

Il Padiglione Italia sarà situato nel centro nevralgico dell'Expo - che si terrà negli Emirati Arabi Uniti dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 - in prossimità di quelli di Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti, Germania e India.

Lo spazio metterà in scena la creatività e l'innovazione, elementi di connessione tra talento e ingegno, culture, stili di vita, popoli e territori nella storia e nella contemporaneità italiana.

Sul tema dell'innovazione punterà molto Expo 2020 Dubai, e in questa sede l'Italia organizzerà, nel febbraio 2021, un Forum mondiale per lanciare a livello internazionale il Fondo Nazionale Innovazione, varato ufficialmente nella prima settimana di agosto.

Connecting Minds, Creating the Future” è il tema dell’Esposizione del prossimo anno, la cui architettura si svilupperà intorno a una piazza centrale da cui partono tre ramificazioni, ognuna dedicata a una tematica: 

  • Opportunità: l’interconnessione tra persone e imprese come aspetto di sviluppo economico e sociale;
  • Sostenibilità: tecnologie e sistemi per modelli di produzione e consumo sostenibili per energia e risorse idriche;
  • Mobilità: infrastrutture e reti sia fisiche che virtuali per la mobilità di persone e prodotti. 

Gara per costruire il Padiglione Italia a Expo 2020

Il fil rouge scelto per il Padiglione italiano è “Beauty connects People”: nel progetto architettonico, gli scafi di tre grandi imbarcazioni arrivate a Dubai via mare saranno capovolti e innalzati uno accanto all’altro su alti pilastri, diventando la copertura del Padiglione. I tre scafi visti dall’alto avranno l’aspetto di tre petali che compongono i colori della bandiera italiana.

Il lotto scelto per realizzare il Padiglione Italia ha una superficie totale di 3.420 metri quadri e permetterà la realizzazione di un edificio che avrà una superficie lorda complessiva massima pari a circa 7.000 mq.

Decreto Crescita - credito d'imposta per le fiere internazionali

La procedura di gara, indetta da Invitalia quale Centrale di Committenza, per conto del Commissariato per la partecipazione italiana ad Expo 2020 Dubai, si concluderà il prossimo ottobre con l'assegnazione dell'appalto, che ha una base d'asta di 14 milioni e 474 mila euro e un valore massimo di 26 milioni. 

Le proposte possono essere inviate entro il 16 settembre.

> Gara per la realizzazione del padiglione italia nel sito di Expo 2020 Dubai

Per leggere il contenuto prego
o