AfDB - al via primi progetti finanziati da Fondo cambiamento climatico

 

Gli interventi riguardando azioni strategiche in Mali e la condivisione di informazioni sul clima in 54 Paesi africani

Africa - author Manu25Il neonato Fondo per il cambiamento climatico in Africa (Africa Climate Change Fund) promuove progetti per la transizione dei Paesi africani ad un'economia più verde, resiliente e a più basse emissioni di CO2.

Contesto: il Fondo per il cambiamento climatico in Africa

In linea con la strategia decennale 2013-2022 orientata ad una transizione verso una crescita più verde, il consiglio di amministrazione della Banca africana di sviluppo ha approvato, ad aprile 2014, la creazione del Fondo per il cambiamento climatico in Africa (Africa Climate Change Fund, ACCF).

Con un contributo iniziale di 4,725 milioni di euro forniti dalla Germania, il Fondo  si propone di sostenere i Paesi africani nel loro percorso verso una maggiore resilienza ai cambiamenti climatici e uno sviluppo a basse emissioni inquinanti. L'ACCF è gestito dalla divisione per l'ambiente e i cambiamenti climatici dell'AfDB ed è attuato in collaborazione con gli altri dipartimenti della banca.

Il Fondo mira in particolare a:

  • promuovere un maggiore accesso da parte dei Paesi africani ai finanziamenti per il clima e incentivare un utilizzo più efficace dei fondi forniti;
  • aiutare i Paesi ad affrontare il cambiamento climatico nelle loro politiche e strategie di crescita, mediante la diagnostica a monte e l'assistenza tecnica;
  • facilitare lo sviluppo di piani di investimento e progetti per la resilienza ai cambiamenti climatici e uno sviluppo a basse emissioni;
  • cofinanziare i progetti in materia;
  • raccogliere, consolidare, analizzare e diffondere informazioni e insegnamenti legati al cambiamento climatico,
  • contribuire a livello nazionale e regionale al rafforzamento delle capacità in materia di crescita verde tra le istituzioni e gli stakeholder;
  • aiutare i Paesi a prepararsi alle Conferenze delle Parti sulla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

I beneficiari diretti dell'ACCF sono i governi africani, ONG, organizzazioni di ricerca e istituzioni regionali. La banca stessa può essere un beneficiario indiretto del fondo.

Al via i primi progetti confinanziati dall'ACCF

La Banca africana di sviluppo ha annunciato nelle scorse ore l'approvazione dei primi due progetti dell'ACCF per il finanziamento di azioni sul clima in Africa.

Primo progetto: programmi strategici in Mali

Attraverso una sovvenzione di 404mila dollari a valere sul Fondo, il primo progetto approvato è volto ad aiutare il governo del Mali a:

  • sviluppare programmi strategici in settori chiave dell'economia per promuovere l'adattamento al cambiamento climatico,
  • elaborare una strategia per finanziare la transizione del Paese ad una crescita più verde,
  • attirare gli investimenti del settore privato a sostegno di questa transizione,
  • rafforzare la capacità dell'Agenzia nazionale del Mali per l'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile, incaricata dell'esecuzione del progetto, nella gestione dei finanziamenti.

La sovvenzione dell'ACCF dovrebbe essere integrata dal sostegno di altri finanziatori, al fine di attuare un approccio programmatico coordinato per preparare il terreno e raggiungere gli ambiziosi obiettivi.

Secondo progetto: aggiornamento delle informazioni sul clima in 54 Paesi

Una seconda sovvenzione di 420mila dollari consentirà la disponibilità di informazioni aggiornate sulle vulnerabilità, sulle emissioni di gas a effetto serra e sulle opportunità per l'adattamento e la mitigazione dei cambiamenti climatici in 54 Paesi africani.

Sarà inoltre sviluppata una piattaforma globale per la condivisione e l'aggiornamento delle informazioni e sarà fornita la formazione necessaria a comprendere e applicare i dati al personale dei dipartimenti economici e di pianificazione dei Paesi coinvolti.

Il progetto consentirà nelle aree interessate un rafforzamento delle capacità di pianificare interventi strategici a lungo termine sui cambiamenti climatici e di accedere ai finanziamenti internazionali per il clima.

Link
AfDB - in aumento progetti finanziati da Fondo globale ambiente


Banca Mondiale - Brasile, consulenze per cambiamento climatico

Per leggere il contenuto prego
o