BEI-SACE-FCA - finanziamenti per ricerca e innovazione in Italia

 

FiatLa Banca europea per gli investimenti (BEI), SACE e Fiat Chrysler Automobiles (FCA) hanno raggiunto un accordo che mette a disposizione un finanziamento da 600 milioni di euro per sostenere i piani in ricerca, sviluppo e produzione del gruppo automobilistico nel periodo 2015-2017.

L'accordo è sostenuto da "InnovFin - EU Finance for Innovators", il pacchetto di strumenti finanziari lanciato nel 2014 dalla Commissione europea e dalla BEI per incentivare progetti di R&I di qualsiasi dimensione, sia all'interno dell'Ue che nei paesi associati al programma Horizon 2020.

Con InnovFin la BEI può concedere prestiti alle medie e grandi imprese o garanzie alle banche che erogano finanziamenti alle aziende. I prestiti e le garazie di innovFin sono assicurati da fondi accantonati nell'ambito del programma europeo per la ricerca e innovazione Horizon 2020 e dal gruppo BEI.

Nel dettaglio l'intesa tra BEI, SACE e FCA prevede due linee di intervento:

  • finanziamenti per attività di ricerca e sviluppo di FCA nei centri di Torino e Modena (studio dei carburanti per propulsori avanzati e tecnologie efficienti dei veicoli, tecnologie per la sicurezza e il comfort dei veicoli, nuove architetture di veicolo);
  • investimenti nei centri produttivi localizzati nel Sud Italia (Pratola Serra e Termoli) per la produzione di nuovi motori a benzina e diesel per Alfa Romeo.

Il finanziamento da 600 milioni di euro, messo a disposizione da BEI tramite InnovFin, è di durata triennale ed è garantito al 50% da SACE.

“Con questa operazione confermiamo il nostro sostegno alla capacità di innovazione e alla  competitività internazionale di FCA e delle centinaia di PMI italiane attive nel settore automotive”, ha dichiarato Alessandro Castellano, amministratore delegato di SACE.

Link
Commissione Ue-BEI: InnovFin, strumenti finanziari per investimenti in ricerca e innovazione
BEI: in aumento prestiti in Italia per PMI, ricerca e grandi opere

Photo credit: drpavloff / Foter / CC BY-NC

Per leggere il contenuto prego
o