Start up: Telecom Italia punta su investimenti seed

 

Start up - foto di DaNieLooPTelecom Italia investirà 4,5 milioni di euro nei prossimi 3 anni nel 'seed investment' a sostegno delle start up digitali.

L'azienda investirà 1,5 milioni l'anno, dal 2014 al 2016, tramite i cosiddetti investimenti 'seed', quelli dedicati cioè alla fase di avvio di giovani imprese tecnologiche, per accompagnarle nel proprio percorso di crescita e di inserimento sul mercato.

Nello specifico Telecom Italia investirà in opzioni o entrerà direttamente a far parte nel capitale sociale delle start up più innovative, acquisendone quote di minoranza, con un investimento compreso tra i 100mila e i 500mila euro.

Particolare attenzione è riservata agli ambiti digital, internet, mobile, green e ICT.

L’iniziativa si inserisce nel più vasto panorama di attività di sostegno e sviluppo dell’ecosistema dell’imprenditoria digitale che Telecom Italia promuove tramite il progetto Working Capital e i suoi quattro acceleratori d’impresa a Milano, Bologna, Roma e Catania.

Inoltre, l'edizione 2014 del Working Capital darà un ulteriore supporto alle start up con l'introduzione del crowdfunding, cui sarà dedicata un’apposita piattaforma collegata al sito del progetto.

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o