Politica Coesione: cosa fanno i Comuni con i fondi europei FESR e FSE

Fondi europei - Photo credit: Foto di Gerd Altmann da Pixabay I Comuni sono, subito dopo le imprese e gli operatori privati, i maggiori beneficiari dei fondi europei FESR della Politica di Coesione e, pur gestendo solo l'1,5% dei progetti finanziati dal FSE, assorbono circa l'8% delle risorse del Fondo sociale europeo. Le loro scelte di investimento forniscono segnali chiari sui fabbisogni degli enti locali e su come cambiano da Nord a Sud.

Bilancio UE post 2020: la nuova Politica di Coesione in chiave anti Covid