PPP - il supporto del DIPE alle pubbliche amministrazioni

 

PPP pubbliche amministrazioni - Photo on Foter.comNel 2016 sono state effettuate 24 assistenze a supporto delle amministrazioni centrali e locali che hanno inteso realizzare operazioni in PPP. E' quanto emerge dall'ultima relazione delle attività del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica.

PPP - cresce mercato in Italia, ma servono competenze

Il Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica (DIPE) ha pubblicato la relazione sulle attività svolte nel 2016 ai sensi dell'articolo 1, comma 589 della Legge di stabilità 2016, che ha soppresso l’Unità tecnica finanza di progetto (UTFP) trasferendo le relative funzioni e competenze appunto al DIPE.

In particolare, l’attività del Dipartimento in tema di partenariati pubblico-privato (PPP) e finanza di progetto ha riguardato l’assistenza alle pubbliche amministrazioni in operazioni da realizzare in PPP.

Assistenza alle pubbliche amministrazioni

Nel corso del 2016 sono state effettuate dal DIPE 24 assistenze a supporto delle amministrazioni centrali e locali con riguardo a operazioni in PPP, relative a tutte le fasi, dalla programmazione all’esecuzione del contratto.

Le amministrazioni che hanno maggiormente usufruito dell’assistenza su PPP e project finance sono state quelle comunali (con più del 50% delle richieste all’attivo), a seguire le aziende sanitarie locali, le amministrazioni centrali e le province.

L’attività di assistenza prestata ha riguardato la valutazione di aspetti di natura tecnica, giuridica ed economico-finanziaria, relativamente a progetti per la realizzazione di opere pubbliche e per la gestione dei servizi connessi attraverso contratti di PPP.

Questa attività si è concretizzata attraverso la redazione di pareri emessi sulla base della documentazione resa disponibile dalle amministrazioni richiedenti e delle informazioni fornite, anche nel corso di incontri svoltisi presso la sede del DIPE.

In generale, la richiesta di assistenza è stata finalizzata ad ottenere il supporto per la redazione di progetti di fattibilità, per la valutazione delle proposte/offerte in sede di gara, sino alla negoziazione dei contratti o alla revisione di quest’ultimi.

Lombardia: Credito PPP, finanziamenti per opere e servizi pubblici

Promozione del PPP

Il DIPE ha promosso nel 2016 il PPP presso le pubbliche amministrazioni soprattutto attraverso la partecipazione dei propri esperti a convegni e seminari, tra cui il ciclo di incontri di aggiornamento dedicati al personale delle Regioni, delle centrali di committenza, delle stazioni appaltanti, riguardanti “La Riforma dei contratti pubblici. Il nuovo Codice e la disciplina attuativa”.

L’obiettivo del ciclo di seminari è stato quelli di accrescere le competenze e conoscenze per governare i processi di gestione dei contratti nel rispetto delle nuove norme.

Gli esperti del DIPE, che hanno partecipato agli eventi di Milano, Bari, Genova e Roma, hanno curato la parte del nuovo Codice appalti relativa alle novità normative in tema di PPP e finanza di progetto.

> Relazione

Photo on Foter.com

Per leggere il contenuto prego
o