Banda ultralarga - nel 2020 connessioni 30 mega per sei italiani su dieci

 

Banda ultralargaNel 2020 la copertura della banda ultralarga sarà del 21,7% per le connessioni oltre i 100 mega e del 59,9% per quelle oltre i 30 mega.

Aiuti di Stato – Bruxelles approva Piano banda ultralarga

Banda ultralarga - Enel si aggiudica prima gara Infratel per aree bianche

Infratel pubblica i risultati della consultazione pubblica promossa tra il 1 marzo e il 15 maggio per aggiornare la mappatura delle Aree Grigie e Nere NGA, quelle in cui gli operatori sono finora intervenuti con propri programmi di infrastrutturazione o hanno interesse a farlo entro i prossimi tre anni, in linea con gli 'Orientamenti comunitari relativi all’applicazione delle norme in materia di aiuti di Stato in relazione allo sviluppo rapido di reti a banda larga'.

Sulla base delle risposte degli operatori che hanno partecipato alla consultazione sarà anche possibile stabilire dove effettuare eventuali interventi pubblici previsti nella “Strategia italiana per la banda ultralarga”, approvata dal Governo nel marzo 2015.

CdM: ok a strategie banda ultralarga e crescita digitale

La consultazione ha interessato oltre 19 milioni di numeri civici, che fanno riferimento a più di 25,5 milioni di unità immobiliari, localizzati nelle Aree Grigie e Nere NGA individuate con le precedenti consultazioni, e ha visto la partecipazione di 31 operatori:

  • A2A Smart city S.p.A. (ex Selene),
  • Convergenze S.p.A.,
  • Delta Web S.p.A.,
  • Estracom S.p.A.,
  • e-via S.p.A. (RETELIT S.p.A.),
  • FASTWEB S.p.A.,
  • Interplanet S.r.l.,
  • Intred S.p.A.,
  • KPNQWEST ITALIA S.p.A.,
  • EOLO S.p.A. (ex NGI),
  • NICE BLU S.r.l.,
  • Planetel S.r.l.,
  • Telecom Italia S.p.A.,
  • Vodafone Italia S.p.A.,
  • OpEn Fiber S.p.A.,
  • ENTER S.r.l.,
  • MICROSERVIZI,
  • Mnet S.r.l.,
  • Stel S.r.l.,
  • NEMO S.R.L.,
  • Trivenet S.p.A.,
  • CEDIS,
  • Fibraweb S.p.A.,
  • FLASH FIBER S.r.l.,
  • NET-IT S.r.l.,
  • NOVA QUADRI S.a.s.,
  • TN FIBER S.r.l.,
  • WT SRLS,
  • Valcom Calabria,
  • SPADHAUSEN,
  • Insiel S.p.A.

Per ciascun numero civico agli operatori è stato chiesto di far conoscere la disponibilità di servizi a banda ultralarga, sia attuale che nei prossimi tre anni, secondo due livelli:

  • Over100, cioé connessioni capaci di garantire un servizio oltre i 100Mbps in download e 50Mbps in upload,
  • Over30, cioé connessioni capaci di garantire un servizio oltre i 30Mbps in download e 15Mbps in upload.

Consultazione InfratelPer quanto riguarda la copertura attuale, i servizi Over 100 si fermano a quota 2,8%, mentre quelli Over 30 raggiungono il 50,8%, con circa il 46% dei civici che al momento non dispone di servizi a banda ultralarga. Quanto alle prospettive per il 2020, si prevede una copertura del 21,7% per le connessioni oltre i 100 mega e di circa il 60% per quelle oltre i 30 mega, con l'incidenza delle unità immobiliari prive di accesso a internet ultraveloce che scenderà a circa il 18% .

Se si confrontano i dati di questa consultazione con quelli della precedente rilevazione emerge che le intenzioni di investimento sono stabili per quanto riguarda le connessioni a 100 Mbps (23,07% al 2018 contro 23,7% al 2020), mentre scendono per i servizi over 30 (dal 47,52% al 2018 al 38,4% al 2020). Il risultato di questi disinvestimenti è che nuovi territori vanno a confluire nelle cosiddette aree bianche, o a fallimento di mercato, portandone l'incidenza totale nello scenario 2020 a quota 8,2%.

Gli operatori possono ora interloquire con i risultati della consultazione, presentando le proprie osservazioni entro il 19 luglio 2017.

> Esito Consultazione Infratel

Photo credit: Foter.com

Per leggere il contenuto prego
o