MCC-ELITE: accordo di collaborazione per finanziamenti a PMI

 

PMI Italia MedioCredito Centrale ed ELITE hanno siglato un accordo di collaborazione per aiutare le PMI ad accedere a nuovi strumenti di finanza alternativa. L'intesa rappresenta un importante strumento a favore delle imprese italiane e della loro crescita, sia in Italia sia nei mercati internazionali. 

Fondo Garanzia PMI: boom di agevolazioni nel 2018

MedioCredito Centrale, appartenente al Gruppo Invitalia, ha annunciato la firma di un accordo con ELITE, piattaforma di supporto alla crescita e raccolta di capitali di Borsa Italiana che fa parte del London Stock Exchange Group.

MedioCredito Centrale e ELITE 

MedioCredito Centrale si occupa di sostenere economicamente il Paese attraverso il finanziamento delle PMI, prevalentemente dislocate nel Mezzogiorno, la gestione di strumenti agevolativi pubblici e la promozione di interventi infrastrutturali. 

Inoltre, integra la sua funzione di Banca di sviluppo con altre due principali linee di attività che prevedono l’implementazione di una rete di collaborazioni a livello nazionale, soprattutto con i principali istituti di credito, e l’offerta di servizi di consulenza alle aziende italiane in materia di investimenti e di struttura finanziaria.

ELITE, invece, è un programma che offre alle aziende della community strumenti pratici e un network internazionale per accelerare la crescita anche attraverso l’accesso ai mercati dei capitali, sia pubblici che privati.  Di fatto, aiuta le PMI a livello internazionale a prepararsi e a strutturarsi per affrontare le sfide dei mercati globali.

Oggi il programma conta oltre 900 aziende provenienti da 32 paesi diversi, con un fatturato aggregato di oltre 66 miliardi e più di 400mila persone impiegate e sparse nel mondo. ELITE vanta collaborazioni in tutta Europa, Stati Uniti, India, Cina, Middle East, Sud America e Africa.

Fondo Garanzia PMI - ancora risorse per Imprenditoria femminile

L'accordo MCC-Elite

Quest'intesa risulta particolarmente significativa in quanto in grado di conciliare più aspetti: 

  • la conoscenza dei prodotti di finanziamento di MedioCredito Centrale;
  • l’utilizzo degli strumenti di incentivazione gestiti dalla Banca;
  • la valorizzazione del modello ELITE come strumento di supporto per le aziende clienti di MedioCredito Centrale;
  • lo sviluppo di prodotti di finanza alternativa. 

L'amministratore delegato di MedioCredito Centrale S.p.A, Bernardo Mattarella, ed il Chief Executive Officer di ELITE, Luca Peyrano, hanno entrambi dichiarato l'importanza di un tale protocollo d'intesa per favorire nuove opportunità per la crescita delle PMI, impegnandosi, allo stesso tempo, a proseguire la ricerca di partnership strategiche che possano contribuire allo sviluppo del tessuto imprenditoriale italiano.

L'intento comune è creare nuovi prodotti di finanza alternativa che rispondano alle specifiche esigenze delle piccole e medie imprese, in particolare per quelle del Mezzogiorno, e che permettano di affacciarsi al mercato internazionale. 

SME Instrument - guida per PMI innovative

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti