FASI: Funding Aid Strategies Investments

Premi europei per la promozione di impresa 2022, come partecipare

EEPA 2018Dall’investimento nelle competenze al sostegno all’internazionalizzazione, passando per lo sviluppo sostenibile e la digitalizzazione. Sono alcuni dei temi al centro della nuova edizione degli European Enterprise Promotion Awards (EEPA).

Via libera ai premi del nuovo Bauhaus europeo 2022

A gestire la selezione nazionale, come negli anni scorsi, è il Ministero dello Sviluppo economico, che ha fissato al 1° luglio 2022 la scadenza per l'invio delle candidature alla sedicesima edizione dei Premi europei per la promozione d’impresa.

Chi può partecipare a EEPA 2022

Istituiti dalla Commissione europea nel 2015, gli European Enterprise Promotion Awards mirano a riconoscere azioni e iniziative di successo adottate per promuovere l’impresa e l’imprenditorialità, a dare visibilità alle migliori politiche e prassi imprenditoriali, a sensibilizzare maggiormente l'opinione pubblica sul ruolo degli imprenditori nella società e a incoraggiare e ispirare potenziali imprenditori.

Il contest è rivolto agli Enti pubblici a livello nazionale, regionale e locale impegnati in un’iniziativa di promozione dell’economia, nonché a partenariati pubblico-privato tra autorità pubbliche e imprenditori, programmi educativi e organizzazioni imprenditoriali, di qualunque Paese dell’Unione europea, dei Paesi associati al programma COSME (Albania, Bosnia ed Erzegovina, Kosovo, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia, Turchia, Armenia, Moldavia, Ucraina, Islanda) e del Regno Unito.

Le categorie in gara

Sei le categorie dei Premi europei per la promozione d’impresa 2022:

  • Promozione dello spirito imprenditoriale: riconosce le iniziative a livello nazionale, regionale o locale che promuovono una mentalità imprenditoriale particolarmente tra giovani e donne.
  • Investimento nelle competenze imprenditoriali: riconosce iniziative a livello nazionale, regionale o locale volte a migliorare le capacità imprenditoriali, gestionali e dei dipendenti.
  • Sviluppo dell'ambiente imprenditoriale e sostegno alla transizione digitale: riconosce politiche e iniziative innovative a livello nazionale, regionale o locale che rendono l’Europa il luogo più attraente per avviare un’impresa, gestirla, farla crescere e ampliarla nel mercato unico, semplificare le procedure legislative e amministrative per le imprese e ad attuare il principio “Think Small First" a favore delle piccole e medie imprese e sostenere la transizione digitale delle imprese consentendo loro di sviluppare commercializzare e utilizzare tecnologie, prodotti e servizi digitali di qualsiasi genere.
  • Sostegno all’internazionalizzazione delle imprese: riconosce le politiche e le iniziative a livello nazionale, regionale o locale, atte a stimolare le aziende, e in particolare le piccole e medie imprese, a sfruttare maggiormente le opportunità offerte dai mercati interni ed esterni all’Unione Europea.
  • Supporto alla transizione sostenibile: riconosce le politiche e le iniziative a livello nazionale, regionale o locale che supportano la transizione sostenibile e gli aspetti ambientali come l’economia circolare, la neutralità climatica, l’energia pulita, l’efficienza delle risorse o la biodiversità, attraverso, ad esempio, lo sviluppo di competenze sostenibili e il matchmaking, nonché i finanziamenti.
  • Imprenditorialità responsabile e inclusiva: riconosce le iniziative nazionali, regionali o locali di autorità o partenariati pubblico-privati che promuovono la responsabilità sociale d’impresa all’interno delle piccole e medie imprese. Questa categoria riconosce altresì gli sforzi volti a promuovere l’imprenditorialità tra i gruppi svantaggiati, come disoccupati, in particolare quelli a lungo termine, migranti regolari, disabili o persone appartenenti a minoranze etniche.

EU Organic Awards: i premi europei per il biologico

I premi

Tutti coloro che sono stati designati dal rispettivo Paese quali candidati ai Premi europei per la promozione d'impresa saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione.

Due i tipi di vincitori: i vincitori per categoria per la realizzazione creativa di pratiche imprenditoriali e un unico vincitore generale che riceverà il Gran Premio della Giuria.

Oltre a ricevere il premio in questione, i vincitori riceveranno un riconoscimento per la creatività dimostrata e per il successo nella riuscita del progetto. Le informazioni di tutte le iniziative intraprese dai candidati saranno caricate sul sito web degli European Enterprise Promotion Awards, rendendole note a un pubblico quanto più ampio possibile. Una campagna sui mass-media e sui social media farà pubblicità ai candidati ponendoli al centro dell’attenzione.

Come partecipare

Per i Premi europei per la promozione d’impresa sono previste due fasi di selezione: la prima a livello nazionale, che permette di accedere alla fase finale, quella europea, che assegnerà i premi.

La scadenza per il ricevimento delle candidature a livello nazionale è stabilita da ciascun coordinatore nazionale. Nel caso dell'Italia, le candidature devono essere trasmesse al Ministero dello Sviluppo economico entro il 1° luglio 2022, scrivendo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

La scadenza per il ricevimento elettronico delle candidature europee è invece il 25 luglio 2022.

Leggi il regolamento EEPA 2022