CIPE – Fondo Sviluppo e Coesione, risorse per Patti Centro-Nord

 

Fondo Sviluppo e CoesioneLa Delibera CIPE n. 56-2016 che assegna risorse FSC 2014-2020 a Lazio, Lombardia, Firenze, Milano, Genova e Venezia.

CIPE – risorse FSC, patti per il Sud e infrastrutture

Politiche Coesione – finanziamenti FSC e Programmi operativi complementari

Oltre un miliardo e 800milioni di euro a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 sono stati assegnati dal CIPE per la realizzazione dei Patti stipulati con le Regioni Lazio e Lombardia e con le Città metropolitane di Firenze, Milano, Genova e Venezia. La Delibera n. 56-2016 che approva i finanziamenti è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale del 5 aprile 2017.

Patti per il Sud – rischio frammentazione, migliorare fase attuativa

Le risorse sbloccate dal CIPE per ciascun Patto ammontano a:

  • 723,55 milioni di euro per la Regione Lazio, di cui:
    - 609,85 milioni per gli interventi afferenti l'area tematica Infrastrutture,
    - 113,7 milioni di euro afferenti le altre aree tematiche,
  • 718,70 milioni di euro per la Regione Lombardia, di cui:
    -315,4 milioni di euro per gli interventi afferenti l'area tematica Infrastrutture,
    - 52 milioni di euro per gli interventi afferenti l'area tematica Ambiente,
    - 351,3 milioni di euro per ulteriori tematiche,
  • 110 milioni di euro per la Città metropolitana di Milano,
  • 110 milioni di euro per la Città metropolitana di Firenze,
  • 110 milioni di euro per la Città metropolitana di Genova,
  • 110 milioni di euro per la Città metropolitana di Venezia.

I fondi assegnati con la delibera CIPE permettono alle amministrazioni regionali e alle Città metropolitane beneficiarie di avviare gli interventi finanziati, individuando specifici soggetti attuatori o affidandoli all'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti - Invitalia Spa.

> Delibera CIPE n. 56-2016

Photo credit: Foter.com

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti