UE – finanziamenti per volontariato e formazione professionale

 

Stanziati 12,4 milioni di euro per la realizzazione di progetti di volontariato e formazione professionale

Volontariato

> UE - gara per formazione volontari europei

> Alleanza Apprendistato - opportunita' di lavoro e formazione per giovani Ue

La Commissione europea ha pubblicato due inviti a presentare proposte per:

  • realizzare progetti di mobilitazione rivolti ai volontari senior e junior dell'Ue;
  • concludere un accordo quadro con un candidato di Malta nell'ambito della Rete europea per l’informazione nel campo dell’istruzione e della formazione professionale (ReferNet).

Mobilitazione volontari Ue

Nell'ambito dell'Iniziativa Volontari dell’Unione per l’aiuto umanitario, la Commissione Ue intende finanziare progetti di mobilitazione per volontari senior e junior a sostegno e integrazione degli aiuti umanitari in Paesi terzi, con particolare attenzione al rafforzamento delle comunità vulnerabili.

Le organizzazioni coinvolte nella presentazione di proposte e che operano in qualità di organizzazioni di invio o di accoglienza devono essere certificate ai sensi dell’Iniziativa Volontari dell’Unione per l’aiuto umanitario. I progetti possono essere presentati da un consorzio composto da almeno due organizzazioni di invio certificate di due diversi Paesi e due organizzazioni di accoglienza certificate.

Potranno presentarsi come candidati volontari le persone con età non inferiore a 18 anni che sono:

  • cittadini dell’Ue,
  • cittadini di Paesi terzi che sono residenti di lungo periodo in uno Stato membro.

I candidati volontari possono essere:

  • giovani professionisti, in particolare neolaureati con meno di cinque anni di esperienza professionale e meno di cinque anni di esperienza in iniziative umanitarie,
  • professionisti esperti con cinque anni di esperienza professionale in posizioni di responsabilità o in qualità di esperti.

Le risorse a disposizione ammontano a 8,4 milioni di euro. Le domande devono essere presentate entro le 12:00 (ora di Bruxelles) del 17 maggio 2016 per il 1° ciclo e del 1° settembre 2016 per il 2° ciclo.

ReferNet

Nel contesto della Rete europea per l’informazione nel campo dell’istruzione e della formazione professionale (ReferNet), il Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop) intende selezionare un candidato di Malta con cui concludere un accordo quadro di partenariato per il periodo compreso tra il giugno 2016 e il dicembre 2019, insieme ad una specifica convenzione di sovvenzione relativa a un programma di lavoro della durata di 7 mesi da eseguire nel 2016 e il cui inizio è previsto per il 1° giugno 2016.

> Garanzia giovani - SELFIEmployment, finanziamenti agevolati per autoimpiego

La dotazione disponibile per i quattro anni di durata dell’accordo quadro di partenariato è pari a 4 milioni di euro, a seconda delle decisioni annuali dell’autorità di bilancio.

I candidati devono:

  • essere organizzazioni pubbliche o private con uno statuto giuridico e personalità giuridica (le persone fisiche non possono essere ammesse);
  • aver sede legale a Malta.

Le candidature per l’accordo quadro di partenariato e il programma di lavoro per il 2016 devono essere inviate entro il 22 aprile 2016.

Photo credit: ECU Honors College via Foter.com / CC BY-NC-SA

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti