UE - cooperazione, adottato programma Area atlantica 2014-2020

 

La Commissione europea ha adottato il programma di cooperazione transfrontaliera per l'area atlantica con un budget di 185,3 milioni di euro

Atlantico

Il programma Area atlantica 2014-2020 intende proteggere l'area dell'Atlantico da rischi naturali e causati dall'uomo, promuovendo un'economia efficiente ed innovativa.

Il programma sostiene la cooperazione tra 38 regioni di 5 Stati membri: Francia, Spagna, Portogallo, Irlanda e Regno Unito, incluse le isole Canarie (Spagna), Azzorre e Madeira (Portogallo).

Sono previste 4 priorità:

  • sostenere l'innovazione e la competitività, accelerando la crescita intelligente;
  • promuovere un'economia efficiente e l'uso di risorse energetiche rinnovabili;
  • rafforzare la capacità di ripresa del territorio rispetto a rischi di origine naturale, climatica ed umana, supportando una migliore ptotezione e gestione del territorio;
  • proteggere la biodiversità e promuovere le risorse naturali e culturali.

Il budget del programma ammonta a 185,3 milioni di euro, di cui 140 milioni di euro messi a disposizione dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR).

“Questo programma di cooperazinoe transnazionale offre concrete opportunità per incoraggiare l'innovazione in tutti i settori che coinvolgono stakeholder privati e pubblici, proteggendo al contempo la ricchezza di risorse naturali della regione”, ha commentato il commissario europeo per la Politica regionale, Corina Creţu.

Link
Interreg MED 2014-2020 - a settembre il primo bando

Author: cuellar / photo on flickr

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti