Europa Creativa: sottoprogramma Cultura, a luglio il bando sui progetti di cooperazione

 

The divinersE’ attesa entro fine luglio la pubblicazione dell’invito a presentare proposte per i progetti di cooperazione europea, nell’ambito del sottoprogramma Cultura di Europa Creativa.

Il sottoprogramma Cultura, dotato del 31% del budget di Europa Creativa, promuovere la circolazione e la mobilità transnazionale degli operatori culturali in Europa, con l’obiettivo di rafforzare le capacità dei settori culturali e creativi a livello transnazionale, attraverso la creazione di reti internazionali, l’accesso alle nuove tecnologie, l’internazionalizzazione delle carriere.

La call relativa ai progetti di cooperazione finanzierà attività di networking e partenariati che coinvolgano almeno tre partner di paesi diversi. I progetti dovranno perseguire i seguenti obiettivi:

  • il rafforzamento della capacità del settore culturale e creativo di operare a livello transnazionale;
  • la promozione della mobilità delle opere e degli operatori (artisti in primis) del settore culturale e creativo.

Possono aderire all’invito tutti gli operatori che operano nel settore culturale e creativo, pubblico e privato, da almeno 2 anni e che sono legalmente riconosciuti (legalmente registrati) in uno dei paesi partecipanti al programma Europa Creativa.

Sono previste due categorie di finanziamento:

  • progetti di cooperazione su piccola scala: 1 project leader (responsabile del progetto) + 2 partner provenienti da almeno 3 diversi paesi partecipanti al sottoprogramma Cultura e legalmente riconosciuti da almeno due anni. Almeno un partner deve provenire da un paese EU o EFTA. Il contributo comunitario massimo ammonta al 60% dei costi ammissibili, fino a 200mila euro.
  • progetti di cooperazione su larga scala: 1 project leader (responsabile del progetto) + 5 partner provenienti da almeno 5 diversi paesi partecipanti al sottoprogramma Cultura e legalmente riconosciuti da almeno due anni. Il contributo comunitario massimo ammonta al 50% dei costi ammissibili, fino a 2 milioni di euro.

La scadenza del bando è prevista per il mese di ottobre 2014.

Links
Anticipazioni call progetti di cooperazione europea

Photo credit: Len Radin / Foter / Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-NC-SA 2.0)

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti