Basilicata: 80 milioni di euro per i Pacchetti Integrati di Offerta Turistica

 
PIOT BASILICATA - Foto di StG1990Pubblicato oggi l'Avviso pubblico per la presentazione di Pacchetti Integrati di Offerta Turistica - PIOT, che consentiranno a partenariati pubblico-privati (enti, imprese, associazioni, ecc.) di ottenere contributi per la realizzazione di infrastrutture, investimenti e azioni promozionali.  Le risorse a disposizione per il finanziamento dei PIOT sono pari a 80milioni di euro e le domande possono essere presentate a partire dal 22-11-2009 e fino al 21-01-2010.
Le potenzialità turistiche di un’area dovranno essere valorizzate da forme avanzate di Partenariato fra istituzioni pubbliche e operatori economico-sociali, in grado di mobilitare in forma integrata (realizzazione di reti, circuiti, distretti, itinerari tematici, ecc.) le risorse ambientali e naturali, paesaggistiche e territoriali, storiche e culturali presenti nel territorio, al fine di elevare il grado di attrattività turistica della Basilicata nel suo insieme e delle sue ‘eccellenze’ settoriali e territoriali.
 
I pacchetti integrati di offerta turistica finanziabili devono essere preordinati al perseguimento delle seguenti finalità:
  • trasformare in vantaggio competitivo le risorse culturali e naturali, paesaggistiche e territoriali presenti in regione
  • perseguire uno sviluppo turistico sostenibile privilegiando investimenti eco-compatibili ed a basso impatto ambientale
  • accrescere la competitività nazionale e internazionale delle destinazioni turistiche regionali
  • favorire il processo di ‘destagionalizzazione’ dei flussi turistici verso la Basilicata
  • diversificare l’offerta ricettiva regionale mediante la messa in campo di interventi volti alla valorizzazione dei ‘poli’ di attrazione turistica ed alla costruzione di mirate ‘reti’ turistiche tematiche
  • sostenere l’orientamento al mercato calibrando i pacchetti turistici locali in relazione ai ‘target’ dei flussi di consumo da attrarre.
Le tipologie di operazione candidabili a finanziamento all’interno dei pacchetti integrati di offerta turistica sono le seguenti:
  • interventi infrastrutturali;
  • aiuti agli investimenti;
  • azioni di sensibilizzazione e di promozione.
Sono abilitate a presentare candidature partnership di progetto composte da organizzazioni di operatori economici privati – piccole e medie imprese - presenti all’interno della filiera turistica, associazioni e fondazioni ambientalistiche e culturali, soggetti pubblici – quali Enti Locali, Enti Parco, Soprintendenze del MiBAC, Gruppi di Azione Locale.
 
La dotazione finanziaria complessiva a disposizione per il finanziamento dei PIOT è pari a 80.000.000 euro, di cui
  • 60.000.000 euro a valere sull’Asse IV del P.O. FESR Basilicata 2007-2013 - Linee di intervento ‘A’ e ‘B’ dell’Obiettivo operativo IV.1.1 e ‘A’ dell’Obiettivo operativo IV.1.2;
  • 20.000.000 euro a valere sull’Azione cardine del PAR FAS Regionale, approvato con D.G.R. n.1107/2009 Ob. SPECIFICO IV.B, Valorizzazione delle risorse culturali per l’attrattività e per lo sviluppo, Linea d’azione IV.b.3 Attivazione dei pacchetti integrati di offerta turistica (PIOT).

L’importo massimo finanziabile per ogni pacchetto integrato di offerta turistica, secondo la qualità progettuale valutata all’esito della fase negoziale ed in base al numero delle candidature pervenute, è di 15.000.000 euro, fatte salve successive integrazioni anche con risorse derivanti da altre fonti finanziarie; inoltre non saranno ammissibili candidature che prevedano un finanziamento complessivo inferiore a 7.000.000 euro.

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o