Fondi UE - bando Interreg Europe 2018 per cooperazione interregionale

 

Unione europeaAggiornato l'8 maggio 2018. Pubblicato il quarto bando del programma Interreg Europe per la cooperazione interregionale. Le domande devono essere presentate entro il 22 giugno 2018.

Fondi europei - i vantaggi dei programmi di cooperazione interregionale

Il quarto ed ultimo bando del programma Interreg Europe 2014-2020 mette a disposizione circa 74 milioni di fondi FESR per il finanziamento di progetti di cooperazione interregionale.

Bilancio UE: Alleanza Coesione, sbagliato tagliare fondi europei

Interreg Europe 2014-2020

Il programma Interreg Europe 2014-2020, in linea con la precedente programmazione Interreg IVC 2007-2013, intende favorire la collaborazione e lo scambio di idee e buone pratiche al fine di trovare soluzioni per il miglioramento delle politiche e delle strategie a beneficio della cittadinanza europea.

Il programma coinvolge gli Stati membri dell’Ue, la Svizzera e la Norvegia ed è articolato in 5 assi:

  1. ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione,
  2. competitività delle PMI,
  3. economia a basse emissioni,
  4. ambiente ed efficienza delle risorse,
  5. assistenza tecnica.

Il budget del Programma prevede una dotazione di fondi FESR (85%) pari a 359 milioni e 326mila euro, oltre alla quota di cofinanziamento nazionale (15%) pari a 66.983.549 euro per un totale complessivo di 426.309.618 euro. E’ anche prevista una dotazione finanziaria, aggiuntiva e distinta, per i Paesi terzi partecipanti al Programma (Norvegia e Svizzera) pari a 6.000.827 euro.

La proposta della Commissione per il bilancio UE 2021-2027

Bando 2018

Il bando 2018, l'ultimo ad essere finanziato nell'ambito di Interreg Europe 2014-2020, sostiene progetti di cooperazione interregionale inerenti i primi 4 Assi del programma.

La call è rivolta ad autorità pubbliche, enti di diritto pubblico ed organismi privati non profit; i progetti devono coinvolgere un minimo di tre Paesi, due dei quali devono essere Stati membri dell'UE. Inoltre, per questo ultimo bando, è previsto un ulteriore requisito geografico in base al quale le proposte progettuali devono assicurare che 3 su 4 aree siano rappresentate nel partenariato con almeno un partner:

  • Nord: Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Lettonia, Lituania, Norvegia, Svezia;
  • Est: Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia;
  • Sud: Croazia, Cipro, Grecia, Italia, Malta, Portogallo, Spagna;
  • Ovest: Belgio, Francia, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Svizzera, Regno Unito.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 CEST del 22 giugno 2018.

Portale UE per programmi Interreg

A dicembre la Commissione UE ha lanciato una piattaforma online, denominata Interreg.eu, che riunisce i 79 programmi europei Interreg con oltre 200 progetti a loro collegati.

Lo strumento intende aiutare gli utenti a conoscere i programmi di finanziamento a sostegno della cooperazione supportati dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR) nell'ambito della Politica di coesione, che si distinguono in tre categorie:

  • 60 programmi di cooperazione transfrontaliera,
  • 15 programmi di cooperazione transnazionale,
  • 4 programmi interregionali.

Sul portale è possibile individuare quali programmi Interreg coinvolgono un determinato Paese, oltre ad avere una panoramica sugli inviti a presentare proposte in corso.

> Interreg.eu

Photo by flöschen on Foter.com / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o