Emilia-Romagna: 4,5 milioni di euro per i bandi FEP - Fondo Europeo della Pesca

 
Pesca
Tre nuovi bandi Fep (Fondo europeo della pesca) 2007-2013 verranno pubblicati  domani 20 agosto sul Bollettino ufficiale della Regione e avranno a disposizione circa 4,5 milioni di euro per  sostenere lo sviluppo delll'economia ittica regionale. Lo stanziamento complessivo del Fep 2007-2013 ammonta a circa 16 milioni (15.937.532 euro), di cui il 50% dall’Unione Europea, il 30% dallo Stato e il 20% dalla Regione.
Gli interventi riguardano:
- investimenti a bordo dei pescherecci e selettività (Asse 1 misura 1.3), 
- porti e luoghi di sbarco e ripari di pesca (Asse 3 misura 3.3),
- investimenti produttivi nel settore dell’acquacoltura (Asse 2 misura 2.1).
 
Le spese saranno ammesse come segue:
  1. Gli investimenti a bordo dei pescherecci dovranno partire da 5.000 euro fino a un massimo di 150.000 euro (il contributo erogabile sarà fino al 40%).
  2. Per quanto riguarda porti, luoghi di sbarco e ripari di pesca, gli investimenti si differenziano per gli importi minimi ammissibili da 20.000 euro fino a un massimo 40.000 euro per le imprese private e da 50.000 euro a 300.000 per i soggetti pubblici. Per i privati il contributo erogabile sarà del 40%, mentre per gli interventi pubblici sarà del 100%. 
  3. Gli investimenti produttivi invece nel settore dell’acquacoltura, trovano applicazione nel nuovo bando a partire da 10.000 euro fino a un massimo di 300.000 (contributo erogabile del 40%).
La data di scadenza per la presentazione delle domande è il 29 settembre.
 
E’ prevista la retroattività con la presentazione dei documenti contabili degli investimenti effettuati a partire dal 1 gennaio 2007 ed è data priorità ai progetti già conclusi oppure esecutivi.  Non saranno ammissibili progetti non corredati dalle autorizzazioni, concessioni e pareri previsti dalle norme vigenti.
Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti