MISE - finanziamenti per Agroindustria, H2020, ICT e Industria sostenibile

 

Ricerca

In arrivo un nuovo bando per l'agroindustria e il rifinanziamento degli avvisi FCS Horizon 2020, Agenda digitale e Industria sostenibile

Il Ministero dello Sviluppo economico sta lavorando a un bando per attività di ricerca e innovazione nei settori dell'agroindustria e delle scienze della vita da finanziare con risorse del Fondo crescita sostenibile (FCS), del PON Imprese e Competitività 2014-2020 e del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e agli investimenti in ricerca (FRI).

L'iniziativa è stata annunciata nel corso di un evento organizzato dall'Apre, l'Agenzia per la promozione della ricerca europea, per illustrare la bozza del Programma di lavoro 2016-2017 per l'ICT di Horizon 2020.

Oltre al bando dedicato al settore agroindustria e alle scienze della vita, la cui dotazione a valere sui tre strumenti è ancora da definire, il MISE sta valutando il rifinanziamento di altri interventi.

Tra questi, il bando del Fondo per la crescita sostenibile per progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti tecnologici di Horizon 2020, aperto il 27 ottobre 2014, con una dotazione di 300 milioni di euro, e chiuso due giorni dopo perchè l'ammontare dei finanziamenti richiesti nell'ambito dei 271 progetti presentati superava le risorse disponibili.

L'intenzione del Ministero è ora quella di riaprire l'avviso, per le sole Regioni meridionali, a valere su fondi del PON Imprese e Competitività 2014-2020.

Inoltre, il MISE intende assegnare ulteriori risorse ai bandi Industria sostenibile e Agenda digitale, partiti con una dotazione di 400 milioni di euro a valere sul FCS, di cui 150 milioni di euro per sfruttare al meglio il potenziale delle ICT e delle tecnologie abilitanti fondamentali e 250 milioni per favorire la sostenibilità in ambito industriale.

Dopo i 450 milioni assegnati ai due avvisi a valere sul Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e agli investimenti in ricerca (FRI) dal decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 24 luglio 2015, pubblicato nei giorni scorsi in Gazzetta ufficiale, i bandi Agenda digitale e Industria sostenibile dovrebbero ottenere ulteriori fondi anche a valere sul nuovo PON Imprese e Competitività.

Formazione:  Bandi Fondo Crescita Sostenibile per ricerca e innovazione 

Author: MDGovpics / photo on flickr

Per leggere il contenuto prego
o