Contratti Sviluppo – nuove risorse dal PON Imprese e Competitività 2014-2020

 

Il MISE ha stanziato 300 milioni di euro per i Contratti di sviluppo grazie al PON Imprese e Competitività 2014-2020

Contratti sviluppoNati nel 2011 e attivi dal 2012, i contratti di sviluppo sono il principale strumento di politica industriale per realizzare progetti strategici e innovativi, attraendo anche investimenti esteri.

Dall’apertura del bando per i Contratti di sviluppo il 10 giugno scorso, Invitalia ha già ricevuto 105 progetti. Grazie ai nuovi fondi provenienti dal Programma Operativo Nazionale (PON) Imprese e Competitività 2014-2020 i finanziamenti disponibili ammontano complessivamente a circa 550 milioni di euro.

Le risorse aggiuntive, pari a 300 milioni di euro, sono destinate alle regioni del Sud Italia (Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia) e finanzieranno tre tipologie di investimenti: 

  • con un alto contenuto di innovazione,
  • per aumentare la competitività delle PMI,
  • nel settore dell'efficienza energetica dei processi produttivi.

Gli investimenti previsti superano i 4,2 miliardi di euro.

Links
Contratti di sviluppo - domande di agevolazione da giugno
Contratti sviluppo - come presentare progetti e domande di finanziamento

Photo credit: Stefan Gara / Foter / CC BY-NC-ND

Per leggere il contenuto prego
o