Fondi UE - Bruxelles adotta PON Imprese e Competitivita' 2014-2020

 

Steelworks company, Vicenza, ItalyLa Commissione europea ha approvato il Programma Operativo Nazionale (PON) Imprese e Competitività 2014-2020, dotato di un budget complessivo di oltre 2,4 miliardi di euro, di cui 1,7 miliardi provenienti dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR).

Il PON Imprese e Competitività intende accrescere gli investimenti nel settore manifatturiero nelle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) e in quelle in transizione (Abruzzo, Molise, Sardegna).

Sono previsti 3 obiettivi tematici e 4 assi di intervento:

Obiettivi:

  • OT 1 - rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l'innovazione,
  • OT 3 - promuovere la competitività delle piccole e medie imprese,
  • OT 4 - sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio.

Assi:

  • Asse I - Competitività,
  • Asse II - Innovazione,
  • Asse III - Energia,
  • Asse IV - Assistenza tecnica.

Il PON Imprese e Competitività è rivolto a PMI, o loro raggruppamenti, che intendono avviare percorsi di ristrutturazione per adattarsi al nuovo contesto produttivo globale e rafforzare la propria presenza sui mercati.

Con l'attuazione del programma si prevede di:

  • aumentare le attività di collaborazione tra le imprese nel campo della ricerca e dell'innovazione del 5% nelle Regioni meno sviluppate e del 10% nelle Regioni in transizione;
  • accrescere del 9% la quota di energia da fonti rinnovabili consumata,
  • portare all'85% la copertura tramite banda larga ultraveloce per 100 Mbps o più.

Le risorse stanziate ammontano a 2 miliardi e 419 milioni di euro, di cui un miliardo e 776 milioni del FESR e 643 milioni di cofinanziamento nazionale.

Links
Fondi UE 2014-2020: infrastrutture, opportunita’ per PA e imprese italiane
Fondi Ue 2014-2020 - CIPE, i criteri del cofinanziamento nazionale

Photo credit: Augusto Mia Battaglia photography / Foter / CC BY-NC-ND

Per leggere il contenuto prego
o