Piano Sulcis: via agli incentivi nelle ZFU di Carbonia-Iglesias

 

Innovazione - foto di Berkeley LabCon decreto direttoriale del 13 dicembre 2013, il Ministero dello Sviluppo economico ha adottato il bando per la concessione delle agevolazioni alle imprese dei Comuni della Provincia di Carbonia-Iglesias previste dal Piano Sulcis.

Le agevolazioni per le imprese della provincia di Carbonia-Iglesias sono state introdotte dal decreto-legge n. 179/2012, convertito nella legge n. 221/2012, nell'ambito dell'accordo di programma 'Piano Sulcis' e in analogia con gli interventi nelle Zone Franche Urbane dell’Obiettivo Convergenza. Tra le iniziative previste dal Piano, la salvaguardia del tessuto produttivo attraverso iniziative industrialmente sostenibili, la realizzazione di un centro di eccellenza sul “carbone pulito” e l’individuazione di nuove prospettive di sviluppo con particolare attenzione alla filiera dell’energia.

Il decreto ministeriale del 10 aprile 2013 ha poi previsto che gli incentivi saranno concessi sotto forma di esenzioni fiscali e contributive in favore di micro e piccole imprese dei Comuni della Provincia.

Le risorse a disposizione ammontano a 124,4 milioni di euro, di cui una quota pari al 20% destinata a imprese di nuova o recente costituzione.

Le domande di accesso alle agevolazioni potranno essere presentate, in via telematica, dalle ore 12:00 del 7 gennaio 2014 e fino alle ore 12:00 del 7 aprile 2014.

Links
Decreto 13 dicembre 2013

Protocollo di intesa per la definizione di obiettivi e condizioni generali di sviluppo e la attuazione dei relativi programmi nel “Sulcis-Iglesiente”

Decreto-legge n. 179/2012

Per leggere il contenuto prego
o