Tecnologia: Cuil, nuovo motore di ricerca da 4 ex dipendenti Google

 
Cuil è il nuovo motore di ricerca su Internet fondato da 4 ex ricercatori di Google che con 33milioni di dollari hanno realizzato un sistema in cui dichiarano di avere il più alto numero di pagine web memorizzate. Cuil significa Conoscenza in Gaelico e l'obiettivo dei fondatori è quello di fornire risultati di ricerca maggiormente coerenti alle parole inserite dagli utenti.

Inoltre i risultati sono visualizzati con una metodologia moderna che permette una migliore organizzazione ed efficacia nell'utilizzo dello strumento. Altra caratteristica di Cuil è la maggiore privacy che dovrebbe garantire perché non memorizza le ricerche fatte dagli utenti (cookies).

La disponibilità di un nuovo motore di ricerca, i cui algoritmi avranno il difficile compito di dimostrare di poter competere con strumenti già affermati sul mercato, è sicuramente auspicabile perché ormai Google è così preponderante che viene definito come il Grande Fratello (dal famoso romanzo di Orwell).

Molti analisti del settore ritengono che dalla fusione tra Microsoft e Yahoo sarebbe potuto nascere l'unico soggetto in grado di competere efficacemente, sia per il potere economico-finanziario sia per le capacità tecnologiche, con Google.

E' comunque positiva l'esistenza di investitori che credono sia ancora possibile contrastare il leader di mercato. Internet ha spesso avuto evoluzioni molto rapide e gli utenti sono in grado di riconoscere ed apprezzare velocemente i "buoni" prodotti, determinandone l'eventuale successo.

Le nuove funzionalità che Cuil propone riguardano la ricerca per "categorie", la disposizione in "tabs" dei risultati ed il suggerimento dei termini di ricerca a partire dal primo digitato.

Cuil Features

Per leggere il contenuto prego
o