SME eHealth Competition: tra i vincitori il progetto italiano BrainControl

 

eHealth - foto di CeaFinlandia, Germania, Italia, Olanda, Svizzera e Regno Unito: sono questi i paesi di provenienza delle piccole e medie imprese innovative del settore sanitario premiate dalla vicepresidente della Commissione europea con delega all'Agenda digitale Neelie Kroes nell'ambito della seconda edizione della SME eHealth Competition. I vincitori sono stati annunciati durante la eHealth Week 2013 in corso fino al 15 maggio a Dublino.

La SME eHealth Competition – organizzata dalla Commissione europea insieme a TICBioMed - premia le Pmi per le innovazioni introdotte, attraverso il ricorso alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, in campi che spaziano dalla terapia cognitivo-comportamentale per i disturbi mentali alla gestione delle emergenze. La competizione è aperta solo alle imprese con meno di 150 dipendenti e un fatturato annuo inferiore a 5 milioni di euro, con riferimento a due categorie:

  • "Promises", per le piccole e medie imprese con fatturato inferiore a 500mila euro,
  • "Champion", per le piccole e medie imprese con fatturato superiore a 500mila euro.

Per entrambe le categorie si individuano tre vincitori e tutti ricevono dei biglietti per l'accesso a eventi di networking di prossima realizzazione; al primo e al secondo classificato vanno anche dei premi del valore, rispettivamente, di 1.000 e 500 euro.

Il progetto italiano premiato, primo classificato nella categoria “Promises”, si chiama BrainControl e mira a permettere alle persone disabili - ad esempio persone affette da patologie come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) o la sclerosi multipla - il controllo di oggetti tramite la mente. Per ora la tecnologia si compone di un caschetto e di un tablet collegati in modalità wireless: il primo dispositivo interpreta la mappa elettrica corrispondente a determinate attività celebrali e trasferisce i pensieri legati al movimento al secondo. Per il futuro, però, l'obiettivo è quello di aggiungere nuove funzionalità di comunicazione, come una tastiera virtuale, e di sviluppare tecnologie per il controllo di dispositivi domotici e robotici.

Links

SME eHealth Competition

eHealth Week 2013

BrainControl

Per leggere il contenuto prego
o