Mse: Passera in missione in Brasile

 

San Paolo - foto di MarcoslealIl ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera vola in Brasile per rilanciare la collaborazione con il paese nei comparti industriali delle infrastrutture, delle telecomunicazioni, nel settore navale e nella farmaceutica. Prima tappa del viaggio, che si concluderà il 20 settembre, Brasilia, dove il ministro incontrerà il ministro brasiliano dello Sviluppo Economico, dell'Industria e del Commercio Fernando Pimentel e gli imprenditori italiani operanti nella capitale.

Secondo dati di Bankitalia, l'interscambio tra Italia e Brasile ha raggiunto nel 2011 il valore di 11,7 miliardi di dollari, in aumento del 28,5% rispetto al 2010. Un trend positivo che l'inziativa vuole contribuire a rafforzare attraverso una serie di incontri con rappresentati del governo e dell'imprenditoria.

Oggi Passera incontrerà i Ministri dell’Energia, dei Trasporti e della Scienza, Marcio Pereira Zimmermann, Paulo Sérgio Passos e Marco Antonio Raupp, per poi tenere una letio magistralis, presso la fondazione Getulio Vargas, a San Paolo, sulle 'Relazioni economiche e industriali italo brasiliane nell’attuale congiuntura globale'.

L'agenda di domani vede invece il ministro italiano impegnato in una tavola rotonda, ospitata dalla Federazione dell’Industria dello Stato di San Paolo (Fiesp), dedicata a discutere sul tema dell’attrazione investimenti in Italia con un gruppo di imprenditori locali. A margine dell'incontro Passera incontrerà anche il presidente della Fiesp Paulo Skaf e i vertici delle imprese italiane più attive sul mercato brasiliano.

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o