Automotive: al Salone di Ginevra le novità green

 

Lexus Hybrid concept car - foto di http://www.flickr.com/photos/zacke82/Auto elettriche e ibride in mostra all'edizione 2012 del salone dell'automotive di Ginevra, in corso fino al 18 marzo. Alle novità più attente all'ambiente è dedicata un'intera area espositiva, il Pavillon Vert: nonostante la diffusione ancora debole di strutture per la ricarica, le maggiori case automobistiche non mancano di lanciare nuove creazioni in stile green.

Protagonista della rassegna, per quanto riguarda le vetture elettriche, la Renault Zoe, il cui lancio è previsto nel prossimo autunno. Nel campo delle ibride spicca invece la Toyota Yaris Hybrid, sul mercato a partire dall'estate con un prezzo analogo ai modelli diesel.

Ci sono poi i prototipi. Tra questi, la Suzuki Swift Range Extended, che supporta l'autonomia del motore elettrico, 30 Km, con un generatore termico da 658cc e la Infiniti Emerg-E. Sportiva prossima alla produzione, la vettura è dotata di due motori elettrici e di un motore a combustione.

Presentato in anteprima il prototipo di Italdesign Giugiaro, Brivido, sportiva con motorizzazione ibrida che entrerà in produzione nel corso di quest'anno. Tra le sue caratteristiche, finestrini, parabrezza e lunotto posteriori molto ampi, per favorire l'ingresso della luce naturale, e i led a basso consumo energetico.

In scena anche la Lexus RX 450h, un suv di nuova generazione con motore elettrico fino a 50 km/h e funzione EV da avviare manualmente per raggiungere velocità superiori.

Per leggere il contenuto prego
o