Italian Innovation Day: undici start-up italiane sbarcano in California

 

Italian Innovation Day - sito ufficiale Mind the BridgeOggi la Silicon Valley si tinge di verde, bianco e rosso. E' l'Italian Innovation Day, una giornata dedicata alle start-up italiane all'avanguardia, cui viene offerta un'occasione unica: presentarsi a una platea di investitori internazionali, cercare di convincerli a puntare sulla loro idea di business. Una vetrina unica, che mostra al mondo il meglio di ciò che l'Italia dell'innovazione ha da offrire, con undici start-up, finaliste della Mind the bridge business plan competition e della Startup Inititive di Intesa San Paolo.

Un faccia a faccia fra investitori internazionali e menti brillanti. Quello che in gergo viene chiamato elevator pitch, ovvero il sogno di ogni creativo di rimanere bloccato in ascensore con un grande investitore. Questa è l'occasione che la giornata italiana della Silicon Valley offre agli startupper. A undici di loro, in particolare:

  • Braincontrol, impresa che realizza tecnologie innovative per permettere ai disabili di controllare gli oggetti con la mente;

  • D-Orbit, start-up che sviluppa servizi da installare su satelliti artificiali prima del loro lancio, in grado di riportarli nell'atmosfera terrestre e distruggerli quando cessano di funzionare;

  • Enatech, società che realizza killer application per l'industra delle microturbine eoliche;

  • Genport, uno spin-off del Politecnico di Milano che sviluppa fonti di energia portatili;

  • KitoTech, impresa che si propone di rivoluzionare la cura delle ferite;

  • Nextstyler, fashion brand basato sulle scelte dirette dei clienti;

  • Stereomood, servizio di streaming musicale online;

  • Timbuktu Labs, società che realizza prodotti editoriali di nuova generazione, già vincitrice del Working Capital Telecom Prize nel 2010;

  • Vinswer, anch'essa attiva nel comparto editoriale;

  • Underground Power, start-up produttrice di dispositivi per il recupero di energia generata dal movimento;

  • Vivocha, servizio cloud che consente alle aziende di offrire supporto in tempo reale ai propri clienti via internet.

Le fortunate neo-imprese, selezionate attraverso la Start-up Initiative di Intesa San Paolo - progetto pensato per sviluppare le idee imprenditoriali del settore tecnologico – hanno superato 4 settimane di incubazione al Gym della fondazione Mind the Bridge, organizzazione no-profit della Silicon Valley fondata e diretta dall'italiano Marco Marinucci, già business development manager di Google. Oggi potranno fare la loro presentazione, cercando di vendersi al meglio.

Links

Italian Innovation Day

Le undici start up presenti all'Italian Innovation day

Per leggere il contenuto prego
o