SACE e Banca Popolare di Sondrio a sostegno dell'internazionalizzazione

 

World icon - immagine di Rocket000Migliorare la competitività delle imprese italiane sui mercati internazionali. Questo l'obiettivo della partnership avviata nel 2009 tra il gruppo assicurativo-finanziario SACE e la Banca Popolare di Sondrio, rinnovata, nei giorni scorsi, con la firma di un nuovo accordo che consentirà l’erogazione di finanziamenti per 20 milioni di euro.

In particolare, saranno le imprese con fatturato non superiore a 250 milioni di euro, generato per almeno il 10% all’estero, a poter richiedere finanziamenti - erogati da Banca Popolare di Sondrio e garantiti da SACE fino al 70% - volti a realizzare diverse attività connesse al processo di internazionalizzazione come:

  • joint venture, fusioni, acquisizioni e partnership,
  • investimenti in ricerca e sviluppo,
  • acquisto e rinnovo di impianti e macchinari,
  • tutela di marchi e brevetti,
  • partecipazione a fiere e altre iniziative internazionali,
  • acquisto di terreni, immobili o loro ristrutturazioni.

Informazioni più approfondite sono disponibili presso la rete di desk della banca lombarda.

Banca Popolare di Sondrio

SACE

Per leggere il contenuto prego
o