Lazio in vetrina: maggiore visibilità a quattro contesti produttivi della regione

 

Street at Bangalore, India - foto di Vincent BlochUno showroom all’interno del padiglione Made in Italy del Khodays Commerce Center di Bangalore, capitale dello Stato del Karnataka, in India, e attività complementari per sostenere e sviluppare il posizionamento delle produzioni laziali nel territorio indiano, sia da un punto di vista commerciale che di partnership industriale.

Si tratta dell'iniziativa "Lazio in vetrina", promossa dalla Regione Lazio, attraverso Sviluppo Lazio, nell’ambito delle attività a sostegno dell’internazionalizzazione del sistema economico laziale, che prenderà avvio il prossimo autunno, per una durata complessiva di 12 mesi.

In particolare, il progetto si struttura su diverse attività:

  1. allestimento di un’area espositiva, intesa come spazio funzionale dedicato ai quattro settori produttivi individuati, dove verranno rappresentate le eccellenze produttive delle aziende che aderiscono al programma attraverso immagini e prodotti;
  2. organizzazione di workshop di settore;
  3. incontri bilaterali con partner indiani;
  4. attività di comunicazione e promozione.

L’area di Bangalore è caratterizzata dalla presenza di numerosi centri di ricerca IT e da una politica che favorisce gli investimenti esteri. Inoltre la regione dispone di una rete sviluppata di infrastrutture, e rappresenta il mercato in espansione più grande dell’India.

L'appuntamento previsto per l'autunno 2011 si rivolge principalmente ai seguenti settori:

  • aerospazio,
  • arredo d’interni e arredo bagno,
  • audiovisivo,
  • elettromedicale.

In caso di interesse a partecipare all'iniziativa “Lazio in vetrina”, è possibile inviare la scheda di partecipazione entro il prossimo 20 giugno a sprintlazio@agenziasviluppolazio.it.

Scheda progetto

Per leggere il contenuto prego
o