GEANT: una rete per la ricerca ad alta velocita'

 

Internet connection - Immagine di Tango projectGEANT è una delle più avanzate infrastrutture ICT oggi disponibili per la ricerca a livello mondiale, una rete ad alta velocità che ogni giorno connette 40 milioni di ricercatori in 40 paesi europei ed offre collegamenti tra Europa, Asia, Mediterraneo, Africa del sud, America latina e Mar Nero, grazie a risorse UE pari a 93 milioni di euro per il periodo 2009-2013.

Realizzato nel 2000, ha compiuto infatti in questi giorni il suo decimo anniversario, il sistema GÉANT utilizza 50 mila km di infrastrutture di rete, di cui 12 mila km in fibra ottica.

La velocità attuale delle connessioni internet è di 10 gigabit al secondo, ma è in via di sperimentazione un'ulteriore accelerazione, 40 Gbps al secondo, fino al progetto di giungere a connessioni da 100 Gbps.

I principali ambiti di ricerca riguardano sfide globali quali il cambiamento climatico e lo studio di patologie oggi incurabili, ma ciò che caratterizza questo progetto è la capacità di trasferire ad altissima velocità dati e immagini attraverso il collegamento con altri centri e reti di ricerca e di mettere in comunicazione ricercatori impegnati sugli stessi temi in tutto il mondo.

Come dichiarato dalla vicepresidente della Commissione e responsabile dell'Agenda del digitale Neelie Kroes: "Il potenziale e il campo di applicazione di GÉANT assicurano che l'Europa resti un hub della ricerca e dell'istruzione, offrendo le migliori infrastrutture ai migliori cervelli del mondo".

www.geant.net

Per leggere il contenuto prego
o