Bruxelles a lavoro sulle etichette alimentari

 

Etichette alimentari - Photo credit: Foto di Igor Ovsyannykov da Pixabay Nel quadro della strategia Farm to Fork e del piano europeo per combattere il cancro, la Commissione intende rivedere l'attuale legislazione sull'informazione alimentare ai consumatori. Tra i temi anche l'etichettatura fronte pacco e il dibattito sulle etichette a semaforo.

Cosa prevede la strategia Farm to fork

I pareri raccolti dalla Commissione attraverso la consultazione contribuiranno al processo di revisione del regolamento FIC (Regolamento UE n. 1169/2011), che dovrebbe culminare in una proposta legislativa al Parlamento europeo e agli Stati membri entro la fine del 2022.

"Il ruolo dei consumatori e le scelte che fanno sono fondamentali per catalizzare il passaggio a prodotti alimentari più sani e sostenibili. Più chiara è l'etichettatura, più facile è consentire ai consumatori di fare scelte alimentari informate, salutari e sostenibili, un obiettivo al centro della nostra strategia Farm to Fork e del piano europeo di lotta contro il cancro”, ha spiegato la commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare, Stella Kyriakides. L'intervento sulle regole in materia di etichettatura - ha aggiunto Kyriakides - dovrebbe anche contribuire a ridurre gli sprechi alimentari e rispondere alla richiesta dei consumatori di informazioni chiare e complete sull'origine dei prodotti.

Le quattro aree interessate dalla revisione dell'attuale quadro regolatorio sono:

  • etichettatura nutrizionale fronte pacco/profili nutrizionali, l'ambito che più sta spaccando i paesi europei, tra favorevoli e contrari al modello di etichettatura a semaforo,
  • etichettatura d'origine,
  • indicazione della data,
  • etichettatura delle bevande alcoliche.

La consultazione pubblica rimarrà aperta fino al 7 marzo 2022 ed è accessibile sia al pubblico in generale che alle parti interessate, professionali e non. Oltre a questo sondaggio, la Commissione ha previsto indagini mirate e interviste con le organizzazioni degli stakeholder e con le autorità degli Stati membri, per raccogliere informazioni più dettagliate e tecniche, che contribuiranno alla valutazione d'impatto per la revisione del regolamento FIC.

Partecipa alla consultazione pubblica sull'etichettatura alimentare

Photo credit: Foto di Igor Ovsyannykov da Pixabay 

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o