IT Infrastructure Days 2021, appuntamento il 13-14 aprile

 

IT Infrastructure Days 2021La conferenza online, organizzata da Soiel International, sarà un momento di informazione e confronto dedicato al tema delle Infrastrutture IT, con contenuti di business, approfondimenti di carattere tecnologico, tematiche di tipo applicativo, infrastrutturale e alcuni temi di frontiera.

IPCEI Cloud: MISE lancia la manifestazione di interesse per le imprese

IT Infrastructure Days è da anni punto di incontro tra manager e professionisti coinvolti nella realizzazione, governo, sviluppo e gestione dell’IT aziendale. 

La conferenza di Soiel International si avvale del contributo di esperti facenti parte del mondo della ricerca e dell’utenza aziendale e prevede momenti di web conference in sessione plenaria e momenti riservati al contatto e all'approfondimento diretto tra i visitatori e le aziende presenti. 

Nello specifico, l'edizione 2021 vedrà il contributo culturale di aziende quali Bird&Bird, Spring, Studio Previti, al quale si aggiunge la sponsorizzazione da parte di nomi noti nel settore IT come ABB SpA, Asustor Italia, Commscope, EAE Italia Srl, Eaton Industries (Italy) Srl, Huawei, IBM Italia, In-Site Srl, Ipway Network, Legrand, Panduit, Piller Italia Srl, Planetel SpA, Reichle & De-Massari Italia Srl, Sangfor Technologies INC., Rittal SpA.

Perché partecipare a IT Infrastructure Days

Le Infrastrutture IT sono chiamate a rispondere a una serie sempre più vasta di richieste differenti, a volte in antitesi fra loro e il Data Center, soprattutto oggi, ha un ruolo centrale nelle discussioni sulle strategie di sviluppo dell’IT aziendale.

I nuovi modelli Edge, il diffondersi dell’IoT e le aspettative accese dal 5G e dall’Intelligenza Artificiale si accompagnano a un’adozione sempre più diffusa del multicloud come ‘modello evolutivo’ di riferimento e a una mole di dati da gestire inimmaginabile solo qualche anno fa. 

Sistemi e applicativi sempre più interconnessi si appoggiano a infrastrutture IT chiamate a offrire crescenti perfomance operative, maggiore efficienza e scalabilità, rispondendo a nuove e più stringenti normative in ambito di governance e protezione delle informazioni.

Valorizzare e indirizzare l’evoluzione delle proprie Infrastrutture IT è una delle grandi sfide che CIO e Manager IT si trovano ad affrontare oggi. Per questo i professionisti nel settore dovrebbero partecipare all'evento IT Infrastructure Day 2021, per acquisire diversi concetti chiave sul tema, insieme a contenuti di business e approfondimenti di carattere tecnologico-applicativo.

Il programma dell'edizione 2021

L'edizione 2021 vede come primo punto in agenda la cerimonia di apertura dei lavori a cura di Marcello Maggiora, Technologies and Digital Strategies - Compagnia di San Paolo Sistema Torino. Eterogenei i temi che verranno toccati in questa prima giornata, con gli interventi di: 

  • Alessio Nava, Director of Business Units, Rittal, "Infrastrutture pre-ingegnerizzate per l’edge computing";
  • Lanfranco Pedrotti, Amministratore Delegato, Piller, "Nuovo UPS Piller UB-V. La power quality nei Data Center, eseguendo la manutenzione ogni 5 anni, senza ridurre la sicurezza";
  • Davide Maramotti, Responsabile Marketing, Legrand, "Sostenibilità ambientale di prodotto nel Data Center";
  • Paolo Grassi, Territory Account Manager – senior, Panduit, "Hyperscale, Multitenant ed Edge Data Center. L’importanza della scelta dell’infrastruttura fisica a supporto delle architetture logiche";
  • Claudio Nicolò, Direttore Commerciale, EAE, "Controllo della temperatura: TMS";
  • Sergio Giacomo Carrara, Responsabile del Training, ABB, "Continuità ed Efficienza: costruiamole insieme";
  • Paolo Gemma, Senior Expert, Huawei, " Green data center facilities embrace carbon neutrality";
  • Pietro Matteo Foglio, CEO & Founder, In-Site,"Data Center Design Governance";
  • Antonella Ceschi, Partner, Bird & Bird, " I Data Center: profili legali".

La full immersion prosegue, nella giornata del 14 aprile, con una serie di tavoli di discussione. Si parte con una sessione che verterà sul tema "Dall'Hybrid Cloud al Distributed Cloud: scalabilità e innovazione ovunque, per accelerare l'innovazione digitale", a cura di Giovanni Boniardi, Cloud Senior Sales Consultant, IBM. 

Seguiranno poi gli interventi di: Maria Grazia Rangogni, Cyber Security Sales Specialist, IPway Network; Sandro Tavella, Software Application Engineer, Eaton; Davide Redegalli, Channel Sales Manager, Sangfor; Marco Zanchi, Product Manager, Planetel; Giuseppe Gerace, Solution Responsible and Go To Market Manager, Huawei; Mario Vellano, Direttore Generale, Spring.

L’edizione 2021 si chiuderà con la sessione dedicata al tema "Come affidare i dati a terze parti affidabili? Il viaggio tra GDPR e cyber security", a cura di Vincenzo Colarocco, Responsabile del dipartimento “Compliance, media e tecnologia”, Studio Previti. 

Come partecipare alla conferenza

La Web Conference Edition si sviluppa nella formula della diretta streaming gratuita per i visitatori, accessibile via web previa registrazione, governata dalla regia Soiel, che curerà la costruzione dell’agenda del convegno e il coinvolgimento di partner culturali. 

La partecipazione è soggetta a conferma da parte della segreteria organizzativa. A partire dalle ore 09:00 del giorno stesso sarà possibile accedere all'evento online tramite il login alla propria area riservata 'MyPage' sul sito Soiel.

Questo è un evento con 'Digital Touchpoint', sarà quindi possibile entrare direttamente in contatto con le aziende durante l'evento online. Tutte le indicazioni saranno disponibili all’interno della propria area riservata del sito Soiel, una volta che ci sarà collegati alla diretta.

Partecipa a IT Infrastructure Days 2021

Per leggere il contenuto prego
o