Blue Economy Partnership: Bruxelles lavora a un PPP finanziato da Horizon Europe

 

Blue economy - Photo credit: Foto di JayMantri da Pixabay La Commissione europea lancia una consultazione per invitare le parti interessate a prendere parte al processo di co-progettazione del futuro partenariato per l'economia blu, la Blue Economy Partnership, che dovrebbe essere finanziata dal prossimo programma europeo per la ricerca e l'innovazione Horizon Europe.

Blue economy: la nuova call FEAMP per sovvenzioni alle PMI

Il partenariato pubblico-privato per l'economia blu è un progetto che si propone di mettere insieme vari soggetti della ricerca e dell'innovazione nell'ambito della Blue Economy, dai Ministeri alle imprese, grazie al cofinanziamento di Horizon Europe 2021-27.

La Partnership per “Un'economia blu climaticamente neutra, sostenibile e produttiva” è una delle 49 iniziative di PPP individuate dalla Commissione europea e candidate al sostegno dei fondi europei per la ricerca e l'innovazione. L'obiettivo del partenariato è ridurre la frammentazione collegando le iniziative esistenti per combinare e allineare gli investimenti paneuropei, regionali e nazionali e le priorità socio-politiche in materia di R&I per promuovere lo sviluppo economico sostenibile, la neutralità climatica dell'economia blu e il raggiungimento degli obiettivi del Green Deal europeo legati agli oceani.

In vista della costruzione del PPP, la Commissione ha messo a punto una prima bozza di Agenda strategica di ricerca e innovazione (SRIA), che si basa sugli input provenienti dai rappresentanti degli Stati membri, dei paesi associati ad Horizon 2020 e alla JPI Oceans, l'iniziativa di programmazione congiunta dedicata a mari e oceani,  in stretta collaborazione con la DG Ricerca e innovazione della Commissione ruropea.

L'obiettivo della consultazione lanciata dall'Esecutivo UE è condividere intuizioni e suggerimenti sulla prima bozza dell'Agenda strategica, che saranno analizzate e utilizzate per alimentare una nuova versione del documento. I contributi possono essere inviati entro il 16 dicembre 2020.

Terminata questa fase, come gli altri PPP candidati, anche la Blue Economy Partnership sarà oggetto di valutazione da parte dei servizi della Commissione europea in relazione dei criteri di selezione previsti per i partenariati europei sostenuti da Horizon.

UE: i settori innovativi trainano la crescita della Blue Economy

> Partecipa alla consultazione sulla Blue Economy Partnership

Photo credit: Foto di JayMantri da Pixabay 

Per leggere il contenuto prego
o