I corsi di formazione gratuita per l'innovazione tecnologica nel 2010

 
Logo RidittAnche quest'anno si conferma l'appuntamento con il programma di formazione Riditt, la Rete italia per la diffusione dell'innovazione, rivolto agli operatori di servizi per l'innovazione e il trasferimento tecnologico alle imprese e promosso dall'Istituto per la Promozione industriale (IPI). L'edizione 2010 avrà inizio a maggio e sarà strutturata in dieci moduli, composti ciascuno da due giornate di lezioni aperte ad un massimo di 25 partecipanti. L'iscrizione ai primi 4 moduli è aperta fino al  prossimo 9 aprile.
In particolare, i 4 moduli già attivi sono:

Marketing delle tecnologie e dei servizi per l’innovazione (05 - 06 maggio 2010): il modulo intende fornire strumenti e tecniche per migliorare la capacità di avviare e consolidare relazioni con le imprese, ottimizzando i contatti e favorendo l’avvio di iniziative di trasferimento tecnologico.

La redazione del Business Plan di una giovane impresa innovativa (25 - 26 maggio 2010): il modulo è finalizzato ad illustrare gli elementi essenziali per la redazione di un Business Plan ben strutturato, presentando la varietà dei punti di vista dei possibili utilizzatori e interlocutori.

Strumenti per la tutela proprietà industriale: brevetti, marchi, design e la pre-diagnosi aziendale (08 - 09 giugno 2010): il modulo mira a fornire elementi di base per l’inquadramento dei principali titoli di proprietà industriale, in particolare brevetti, marchi e design.

Le licenze di brevetto come strumento di gestione strategica della proprietà industriale (14 - 15 giugno 2010): il modulo mira a fornire ai partecipanti le competenze necessarie alla corretta gestione dell’attività di cessione/licenza di titoli di proprietà industriale, e alla stipula didi licenze esterne, nell’ottica dell'utilizzo efficace del valore generato dalle proprie invenzioni.

I moduli successivi verteranno, invece, sui seguenti temi:

  1. Accedere alla finanza early stage: dai fabbisogni finanziari all’investment readiness (14-15 settembre);
  2. Ideazione e gestione di progetti di innovazione collettiva per le PMI (28 settembre);
  3. Le tecniche di technology foresight per la definizione degli scenari tecnologici futuri (7-8 ottobre);
  4. Monitoraggio e valutazione dei programmi di trasferimento tecnologico (20-21 ottobre);
  5. Strumenti di technology scouting per la competitività delle PMI (3-4 novembre);
  6. Strumenti ed interventi a sostegno dell’innovazione nel settore dei servizi (dicembre).
Le attività formative RIDITT sono gratuite e si rivolgono agli operatori di servizi per l’innovazione e il trasferimento tecnologico alle imprese, attivi presso università e centri di ricerca, parchi scientifici, centri per l’innovazione, incubatori, associazioni imprenditoriali, camere di commercio e simili strutture intermediarie di servizi.

Formazione Riditt 2010

Per leggere il contenuto prego
o