Piano banda ultralarga, online la piattaforma sui cantieri italiani

 

banda ultralargaInfratel Italia ha lanciato la nuova piattaforma online del Piano Strategico Banda Ultralarga, che - grazie ad una mappa interattiva - raccoglie informazioni sullo stato di avanzamento dei cantieri nei Comuni italiani.

Banda ultralarga: ok al Piano voucher, in arrivo contributi per imprese e famiglie

"L’idea di base dalla quale nasce la nuova piattaforma è offrire ai cittadini le stesse informazioni in tempo reale sullo stato di avanzamento dei lavori e, più in generale, sull’avanzamento del progetto fornite dalla concessionaria Open Fiber ad Infratel Italia. L’obiettivo è eliminare qualsivoglia asimmetria informativa per consentire un controllo diffuso sull’avanzamento di un progetto strategico per il Paese, soprattutto in questa fase di ripartenza", ha spiegato l’Ad di Infratel Marco Bellezza

> Banda ultralarga: la corsa per collaudare 800 Comuni nel 2020

La principale novità è la mappa interattiva che permetterà ai cittadini di visualizzare ed esplorare i dati riguardanti lo stato di avanzamento dei cantieri in Italia. Le funzionalità geografiche e di ricerca sono direttamente collegate in modo da rendere i dati facilmente navigabili a diversi livelli di aggregazione. I diversi aggregati geografici (Italia, singola regione e Comune di riferimento) mettono a disposizione una serie di opzioni affinché l'utente possa visualizzare il dato per stato cantiere o per anno.

Anche le basi dati che alimentano la piattaforma sono rinnovate, attraverso nuove fonti e regole di aggregazioni, mentre il server viene aggiornato quotidianamente in modo da offrire una fotografia aggiornata agli utenti e alle amministrazioni locali.

La piattaforma sarà ulteriormente migliorata nelle prossime settimane, raccogliendo i consigli che i cittadini hanno trasmesso ad Infratel Italia, attraverso il lancio di un chatbot dedicato e l’offerta di dati di dettaglio in collaborazione con la concessionaria Open Fiber.

> Visita la piattaforma

Per leggere il contenuto prego
o