Energy Management Web Conference Edition, appuntamento il 17 giugno

 

Soiel International: Energy Management Web Conference Edition 2020Appuntamento il 17 giugno con Energy Management Web Conference Edition: dal 2013 punto di incontro qualificato per le imprese del settore energy e i professionisti della gestione dell’energia in azienda, organizzato da Soiel International.

Coronavirus: sconti sulle bollette e nuove scadenze per il decreto FER

Pensare l’energia non solo come un costo, ma anche come una risorsa da cui attingere vantaggi. É questa la sfida al centro dell'evento Energy Management Web Conference Edition che, per questo 2020 vedrà il suo svolgimento mediante una diretta streaming a cui è possibile partecipare gratuitamente, previa iscrizione.

La conferenza di Soiel International vedrà il contributo culturale di aziende quali l’ENEA (Unità Tecnica Efficienza Energetica UTEE) e le maggiori associazioni italiane di imprese del settore energia: ATI, ANIE Energia, ANIE Rinnovabili, Elettricità Futura.

Le aree tematiche di approfondimento dell'inizitiva saranno:

  • Energy Intelligence: monitoraggio e analisi dati di consumo;
  • Big Data ed efficienza energetica;
  • Autoproduzione e generazione distribuita dell’energia;
  • Energy storage;
  • Energy Management e Corporate Social Responsibility;
  • Gestione energetica negli edifici anche in ambito residenziale;
  • Tecnologie allo stato dell’arte e previsioni per il futuro;
  • Strategia Energetica Nazionale: analisi e commenti.

Perché partecipare all'Energy Management Web Conference Edition?

Nell’era della transizione energetica, della digitalizzazione e dell’Internet delle Cose, cresce il numero delle aziende che adottano soluzioni energetiche intelligenti. Mentre si afferma un approccio olistico all’efficientamento energetico, non focalizzato sulle singole tecnologie.

La riduzione degli sprechi e dei costi legati ai consumi resta un obiettivo prioritario, ma è anche alla sostenibilità ambientale che guardano le imprese. A dimostrazione di ciò, è evidente che il termine "sostenibile" sta guadagnando terreno rispetto ad "innovativo" nel vocabolario aziendale. 

Il passaggio graduale all’utilizzo di nuove forme di energia, meno dispendiose e più pulite, avanza di pari passo con il progresso tecnologico. Si aprono scenari nuovi e sempre più aziende considerano la possibilità di consentire ai vicini l’utilizzo dei propri asset energetici. Nascono così sistemi o micro-reti di energia locali. Abbinare le tecnologie digitali, l’IoT e l’intelligenza artificiale alle tecnologie per le rinnovabili e l’efficienza energetica rappresenta un fattore chiave.

Agenda digitale: il programma del 17 giugno

Dopo l'introduzione a cura di Michele Ciceri, Giornalista - Soiel International, la giornata vede in apertura due interventi: il primo intitolato "Risultati e prospettive della diagnosi energetica nel campo dell’efficienza", a cura di Marcello Salvio, Responsabile Laboratorio DUEE-SPS-ESE: Efficienza Energetica Settori Economici - ENEA, il secondo a cura di MTM Energia.

Seguirà la presentazione di Alberto Ghidoni, Sales Manager - Turboden circa le soluzioni tecnologiche per l’efficienza energetica nell’industria, attraverso cogenerazione ad alta temperatura, produzione elettrica da cascami termici di processo, espansori di gas e pompe di calore di grossa taglia. 

Successivamente sono previsti i tavoli dedicati a:

  • UVAM: un asset importante per il sistema elettrico nazionale, con Filippo Cantelmi - ANIE Rinnovabili
  • Generazione distribuita ed efficienza energetica a cura di Luisa Calleri, Coordinatrice del settore Fotovoltaico ed Eolico - Elettricità Futura;

A chiudere la mattinata Rocco Cirillo, Energy Manager di Fastweb, nel suo intervento "Efficienza Energetica nei Data Center".

A partire dalle ore 09:45 del giorno stesso sarà possibile accedere all'evento online tramite il link inviato via mail dalla Segreteria Organizzativa, assieme a tutte le indicazioni sulla registrazione e la modalità di accesso.

Energy Management Web Conference Edition

Per leggere il contenuto prego
o