Export - SACE e SIMEST lanciano il nuovo portale a misura di PMI

 

Nuovo portale sacesimest: Photocredit: andy m da PixabayE’ stato presentato ieri a Milano il nuovo portale di SACE e SIMEST, progettato per sostenere l'internazionalizzazione delle PMI italiane attraverso una migliore fruibilità digitale dell’offerta del Polo italiano per l’export.

Piano industriale CDP 2019-2021: investimenti per 200 miliardi in tre anni

Digitalizzazione delle soluzioni creditizie e assicurative, maggiore fruibilità di studi e ricerche, nonché formazione e coaching. Sono queste le tre macro aree che, grazie ad un restyling in chiave digitale, sono diventate di più facile accesso per le piccole e medie imprese italiane interessate ai mercati esteri.

Obiettivo dichiarato è quello di coinvolgere 87mila PMI manifatturiere italiane nel mondo dei servizi e dei prodotti offerti da SACE SIMEST, al fine di sostenerne la presenza sui mercati internazionali. 

SACE SIMEST e Confimi Industria supportano le PMI manifatturiere

Le caratteristiche del nuovo portale

Attivata lo scorso giugno, in questi tre mesi di attività la nuova piattaforma web è già stata consultata da oltre 100 mila utenti, per un totale di 500 mila pagine visitate.

A suscitare maggiore interesse sono state le sezioni:

  • Soluzioni” (oltre 100mila visualizzazioni) dove è possibile acquistare 5 prodotti chiave per le PMI, utili a sostenerle passo dopo passo nelle diverse fasi di attività sui mercati esteri: finanziamenti agevolati, valutazione controparti, assicurazione del credito (credito fornitore), factoring e recupero crediti;
  • Studi” (44mila visualizzazioni, di cui 36mila grazie alla Risk&Export Map), in cui sono presenti oltre 300 report realizzati dall’Ufficio Studi di SACE, inclusa la Risk&Export Map: un mappamondo interattivo che mappa la situazione di rischi e opportunità connessi a export e investimenti per ognuno dei circa 200 Paesi presenti;
  • Education” (con più di 21mila visualizzazioni), da cui è possibile accedere gratuitamente a “Education to Export”, il nuovo  programma di “formazione all’export” articolato in 4 percorsi in funzione della maturità, propensione e capacità esportativa della singola impresa. Più nel dettaglio, questa parte del sito prevede un game-test iniziale al seguito del quale l’impresa riceve il proprio profilo e viene indirizzata verso l’export kit più adatto. Si tratta di una sezione fortemente caratterizzata dalla multicanalità, contemplando sia strumenti online sia incontri di formazione specialistica in aula, organizzati in diverse città italiane. 

SACE-Simest: l’export della Sicilia tra vecchi e nuovi rischi

Soddisfazione per l’AD di SACE, Alessandro Decio, che sottolinea come  “il nuovo portale unico del Polo SACE SIMEST sia la punta di diamante di un’agenda digitale in cui abbiamo investito con coerenza negli ultimi tre anni”. Per fruibilità, ampiezza delle soluzioni offerte e livello di approfondimento di contenuti gratuiti - aggiunge Decio - sacesimest.it è qualcosa di più di un semplice portale, è un vero e proprio ecosistema digitale, unico nel panorama italiano e delle agenzie di export credit. Ed è un asset essenziale non solo per vendere i nostri servizi, ma soprattutto per creare le condizioni che permetteranno alle imprese italiane di approcciare di più e meglio i mercati esteri”. 

SACE SRV-Agenzia ICE: assistenza su controversie di recupero crediti esteri

Le due società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti (CDP) stanno ampliando il target a cui offrire soluzioni creditizie e assicurative, orientandosi sempre più verso l'ecosistema delle PMI. Per questo, complementare alla realizzazione di un sistema digitale altamente performante, è stata utile l’operazione degli Export Coach lanciata nei mesi scorsi, che, agendo door-to-door, contribuiscono ad ampliare la platea di utenti interessati e capaci di usufruire dei servizi offerti dal Gruppo CDP.

Export coach: il nuovo programma SACE-SIMEST per le PMI

Photocredit: andy m da Pixabay

Per leggere il contenuto prego
o