Plastica – a Milano il convegno Percorsi sostenibili sulla Direttiva SUP

 

Plastica - Photo credit: Hans Braxmeier da Pixabay Appuntamento il 26 settembre, a Milano, per discutere della nuova normativa europea sulla plastica, la cosiddetta Direttiva SUP, e delle opportunità di finanziamento per il settore.

I finanziamenti europei e internazionali per la sostenibilita'

L'evento, in programma presso la Sala delle Colonne di Banco BPM, rientra nel ciclo di convegni ideati e promossi dalla start-up NSA srl e da Nonsoloambiente.it. Il convegno “Percorsi Sostenibili – Direttiva Single-use Plastics: pro e contro”, in particolare, è stato organizzato in collaborazione con Banco BPM e con il patrocinio dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Referenti di aziende operanti nel mondo della produzione e del riciclo della plastica si confronteranno sulle ultime novità legislative del settore, a cominciare dalla Direttiva 2019/904, nota anche come Direttiva Single-use Plastics (SUP), e più in generale sulle soluzioni che il legislatore e tutti gli attori della filiera stanno adottando per affrontare, sia a livello nazionale che europeo, il problema dell’inquinamento da plastica.

I temi in agenda

Nel corso del convegno Fabrizio Masia, Direttore Generale & Partner di EMG Acqua, presenterà una ricerca, condotta su un campione di 2000 utenti, sul tema della raccolta differenziata e del riciclo della plastica, mentre Andrea Gallo, Publisher di FASI.biz, illustrerà i fondi e i finanziamenti disponibili a livello nazionale, europeo ed internazionale per sostenere gli investimenti nel settore.

Il dibattito proseguirà mettendo a confronto i diversi punti di vista di alcune associazioni di categoria sul problema dell’inquinamento e sulle azioni adottate finora, portando case study a supporto delle loro posizioni. Tra queste, ATIA ISWA e FISE Assoambiente, che raggruppano gli attori del settore della gestione dei rifiuti a livello europeo e nazionale, l’Associazione Italiana Polistirene Espanso (AIPE), che parlerà dell’economia circolare legata all’EPS, e Marevivo, associazione ambientalista impegnata nella lotta all’inquinamento.

A chiudere i lavori una tavola rotonda sull’impatto della Direttiva SUP sulle imprese e sull’ambiente e sulle soluzioni e le tecnologie disponibili o in fase di sperimentazione nel settore.

Nelle prossime settimane sul sito di nonsoloambiente.it saranno disponibili maggiori dettagli sul programma e sulle modalità di iscrizione all'evento, che conta tra i media partner Chimica Ambiente, FASI.biz, Greenreport.it, GSA Igiene Urbana, Macplas, Rassegna dell’Imballaggio, Recover, Tecnoplast, Waste.

Convegno Percorsi sostenibili

Photo credit: Hans Braxmeier da Pixabay 

Per leggere il contenuto prego
o