Forum Comunicazione 2019 - persone al centro della rivoluzione digitale

 

Photo credit: Forum ComunicazioneIl ruolo delle persone, al centro del “nuovo umanesimo del marketing e della comunicazione”, è stato il tema che ha fatto da filo conduttore all'edizione 2019 del Forum Comunicazione, che si è tenuto a Palazzo Turati, a Milano.

Forum Comunicazione – il 6 giugno l'edizione 2019

Principale appuntamento italiano dedicato alla comunicazione d’impresa e istituzionale e all’innovazione digitale, il 6 giugno il Forum ha messo a confronto esperti e professionisti attraverso Innovation Speech, Talk Show, Executive Circle, Interview e Business Matching, che hanno visto la partecipazione di circa 90 Top Manager aziendali.

Forum Comunicazione - focus su tecnologia e intelligenza artificiale

Tra questi, Ornella Chinotti, Managing Director di SHL Italia, che ha sottolineato come il contesto competitivo e la rivoluzione digitale stiano riportando al centro dell'attenzione “le soft skills”, quelle capacità umane uniche che permettono di “esprimere il pensiero critico, creare network e guidare attraverso la trasformazione”.

L’avvento della tecnologia nel mondo delle imprese e delle istituzioni non marginalizza quindi il ruolo del fattore umano: al contrario la valorizzazione delle persone diventa cruciale, anche perché, ha spiegato Chinotti, mentre “le organizzazioni hanno difficoltà a diventare più agili”, le persone ne sono capaci e “con la somma dei loro talenti e delle loro diversità determineranno il successo o il fallimento della trasformazione”.

Decisivo è in particolare il contributo dei top performer, lavoratori che incidono fortemente sulla produttività di un'organizzazione, ha sottolineato Gianluca Bonacchi, e che secondo un recente studio di Indeed, “vogliono avere il controllo delle decisioni relative alla loro carriera“.

Da qui anche la necessità di un cambiamento di approccio, “meno autorità ma più employer con disciplina”, ha osservato l’Amministratore delegato di Electrolux Appliances, Manuela Soffientini, riferendosi a una disciplina plasmata sulle nuove esigenze della società e che sia attenta alle relazioni esterne quanto a quelle interne.

Sulla stessa linea il presidente di Boeing Italia e Managing Director per il Sud Europa Antonio De Palmas, secondo cui i tre pilastri dell’innovazione nel prossimo futuro saranno “le nuove tecnologie, un nuovo modello di business e le persone”.

Senza dimenticare il ruolo dei social, che hanno rivoluzionato la comunicazione aziendale, ma anche la formazione, ha sottolineato il managing partner di Achieve Italia Giorgio Ballotta, secondo cui “qualunque momento di 'change manegement' è caratterizzato sia da aspetti formativi che di aspetti che riguardano la comunicazione”, sempre costruiti avendo cura del cliente “per fare in modo che l’azienda crei redditività sostenibile nel tempo”.

> Forum Comunicazione 2019

Per leggere il contenuto prego
o